Gadget

LEGO: droide K-2S0, il nuovo progetto di Mirko Soppelsa

E’ stata svelata in questi giorni l’ultima opera dell’AFOL Designer Mirko Soppelsa: il droide K-2S0, uno dei protagonisti di Rogue One – A Star Wars Story. E’ stato Mirko stesso a rivelare sul suo sito foto e video del suo ultimo progetto: la versione in mattoncini del droide K-2SO, progettata e realizzata rispettando la scala di due set LEGO ufficiali che raffigurano altri due droidi altrettanto iconici: il set #10225 R2-D2 (dalla trilogia originale) e il set # 75187 BB-8 (dalla trilogia sequel)

LEGO MOC K-2S0

La MOC (My Own Creation – opera originale e personale) di Mirko Soppelsa è composta da 3.470 pezzi e include la minifigure originale di K-2S0, la stessa presente unicamente nel set LEGO Star Wars # 75156 Shuttle imperiale di Krennic.

Dimensioni, dettaglio e funzioni che nulla hanno a che vedere con la versione “snodata” proposta dal set ufficiale LEGO Star Wars # 75120 K-2S0

Caratteristiche

  • Busto, spalle, braccia, avambracci, mani e testa completamente snodabili per mettere in posa il droide
  • Gambe a sostegno del corpo robuste e stabili per eliminare qualsiasi elemento esterno di fissaggio
  • Sistema interno di meccanismi e ingranaggi che permettono alle braccia di rimanere fisse una volta posate
  • MOC modulare per agevolare le fasi di montaggio, smontaggio e trasporto
  • Pannello apribile sulla schiena con dettaglio dei meccanismi interni
  • Pannello asportabile dietro sulla nuca per la riprogrammazione del Droide (come si vede nel film)
  • Falangi delle dita “prensili” per potergli far impugnare il blaster (anch’esso ricostruito ed incluso nella MOC)
LEGO MOC K-2S0

Le istruzioni (e la lista pezzi) saranno prodotte prossimamente e nell’usuale formato “book” al quale Mirko Soppelsa ci ha ormai abituati.

LEGO MOC K-2S0