Gadget

Lego Ideas: ecco i vincitori della first 2019 Review

Uno degli appuntamenti più attesi per gli AFOL (acronimo di Adult Fan Of Lego) è senza dubbio l’annuncio riservato ai set vincitori delle review Lego Ideas. Il gruppo di prototipi analizzato dal Lego Review Board faceva riferimento ai progetti inviati entro i primi mesi del 2019. La first 2019 Review ha visto trionfare 2 prototipi tra i 9 in gara e un ripescaggio dalla scorsa tornata.

Lego Ideas first 2019 Review

Periodicamente il Lego Review Board, un team formato da designer Lego si riunisce per decidere quali tra i progetti Lego Ideas più popolari ha le carte in regola per diventare un set ufficiale Lego. Il portale Lego Ideas rappresenta una possibilità concreta che da la possibilità ai suoi utenti di inviare i progetti di set originali e potenzialmente vederli diventare set ufficiali Lego.
I set realizzati grazie al portale Lego Ideas si contraddistinguono per originalità, esplorando temi e licenze in grado di emozionare gli utenti della community, per questo, la linea Lego Ideas, è una delle più apprezzate.
I vincitori di questa valutazione sono stati 123 Sesame Street, The Pirate Bay e Playable LEGO Piano.

Lego Ideas first 2019 Review

La prima buona notizia di questa review riguarda il set Playable LEGO Piano, di Donny Chen (conosciuto sul portale con il nome di SleepyCow). Questo modello, che si contraddistinguerà per una complessità strutturale e un tema inusuale, sarà una replica in miniatura di un pianoforte a coda, che ricreaerà in scala tutti i dettagli dello strumento. Nel progetto originale il pianoforte di Lego è in grado di riprodurre una melodia e questa sua caratteristica ha rappresentato per il team Lego una delle difficoltà maggiori, per il quale è stato necessario prorogare il processo di valutazione del set.
Playable LEGO Piano aveva fin da subito attirato l’attenzione degli appassionati e la sua incoronazione a set ufficiale è stata una notizia accolta con gioia da tutti gli AFOL.
Potete vedere più nel dettaglio il prototipo originale di questo set a questo link.

Lego Ideas first 2019 Review

123 Sesame Street, di Ivan Guerrero (conosciuto sul portale con il nome bulldoozer21), è uno dei due set vincitori di questa tornata di valutazioni. Anche se per il pubblico italiano questo modello non rappresentava qualcosa di particolare, questo progetto è stato accolto da un vivace interesse della community internazionale per via del suo tema: la popolare serie per bambini Sesame Street.
Sesame Street è una trasmissione per bambini della PBS, l’emittente tv pubblica degli Stati Uniti, che da 50 anni intrattiene i bambini con le avventure dei residenti, un gruppo di pupazzi e di esseri umani, della via di una città con cui è intitolato lo show. Lo show è stato trasmesso per qualche anno anche in Italia (dal 1971 al 1978) con il titolo Sesamo Apriti.
Il set 123 Sesame Street ricreerà gli ambienti principali dello show. Questo set potrebbe diventare uno dei preferiti dai collezionisti appassionati di edifici modulari Lego Creator perchè di facile integrazione con gli altri edifici della serie.
Potete vedere più nel dettaglio il prototipo originale di questo set a questo link.

Lego Ideas first 2019 Review

The Pirate Bay rappresenterà un ritorno ad uno dei temi classici e più amati dai collezionisti ed appassionati: i pirati.
The Pirate Bay di Pablo Jiménez (conosciuto sul portale con il nome Bricky_Brick) permetterà di costruire un covo dei pirati ricavato da un relitto navale. The Pirate Bay sarà un modello dal forte potere evocativo, in grado di richiamare una sensazione di nostalgia verso i vecchi set Lego. Il covo sarà composto da diverse stanze su più livelli e non lesinerà in dettagli e particolari nascosti.
Potete vedere più nel dettaglio il prototipo originale di questo set a questo link.

Lego Ideas first 2019 Review

Oltre ai set vincitori annunciati il team di valutazione ha deciso di estendere il processo di valutazione per un altro dei set finalisti di questa tornata: Anatomini di Stephan Niks (conosciuto sul portale con il nome Stephanix).
Anatomini riprodurrà il modello anatomico, di considerevoli dimensioni, di una minifigure. Il team di valutazione si riserva il diritto di considerare con attenzione questo progetto per via del concept originale, tuttavia ad una prima analisi il design di questo modello è apparso alquanto complesso.
Potete vedere più nel dettaglio il prototipo originale di questo set a questo link.

Lego Ideas first 2019 Review

Il prossimo gruppo di progetti a venire valutato sarà composto da una selezione di 10 prototipi che hanno raggiunto il traguardo dei 10.000 sostenitori nel periodo compreso tra maggio e settembre 2019.
Per quel che riguarda i vincitori della first review, Lego non ha ancora comunicato né date di uscita né costo dei set.

Uno degli ultimi set Lego Ideas usciti è il 21318 – Casa sull’albero, potete dargli un’occhiata sul sito Lego a questo link.