Gadget

LEGO LAB e le iniziative Fake Door Marketing

Lanciare un nuovo prodotto o servizio è sempre di più un qualcosa di molto rischioso. LEGO LAB è la piattaforma con la quale LEGO Group testa nuove idee direttamente con i consumatori. È una piattaforma in cui c’è lo spazio per cambiare, adattare e migliorare i prodotti da creare prima che vengano effettivamente lanciati (Fake Door Marketing).

LEGO LAB CUSTOM City Set

E’ un approccio innovativo e diverso da quello sinora utilizzato di far passare le nuove idee e i nuovi progetti dal Creative Play Lab, un dipartimento interno che gestisce focus group e il passaggio per questi ultimi di nuovi set, prodotti e servizi. LEGO LAB “esce” dai laboratori e va direttamente sui consumatori con moc up dei prodotti che LEGO Group vuole o vorrebbe lanciare ma che richiedono un test sul campo prima di andare in produzione (o no).

Le Fake Door sin qui note

Vediamo insieme i casi sinora noti di campagne marketing Fake Door messe in campo da LEGO LAB.

Kit di illuminazione LED ufficiali LEGO

Un primo esempio di “test sul campo” venne fatto durante l’ultima edizione di LEGO WORLD tenutasi a Copenaghen lo scorso febbraio (giusto in tempo prima che arrivasse COVID-19 a stravolgere le nostre vite). All’interno del LEGO Store allestito all’interno della manifestazione, sugli scaffali dello store erano esposti dei set denominati LEGO Night Mode – Light Kit. Si trattava in pratica di kit di illuminazione a luci LED specifici per alcuni set:

Nel momento in cui la notizia di kit di illuminazione ufficiali LEGO sarebbero arrivati sul mercato si è diffusa sui social network e in rete in generale, LEGO Group è dovuta intervenire con un comunicato ufficiale nel quale si spiegava che una iniziativa di LEGO LAB che sugli scaffali ha messo ciò che altro non era che scatole vuote (moc ups) messe in esposizione per valutare le reazioni dei visitatori e dei possibili acquirenti, mentre i set illuminati posti in esposizione erano stati realizzati con kit LED di terze parti.

Set Ibrido LEGO Technic – LEGO Mindstorm

Risale a sole poche settimane fa il teaser di LEGO LAB con oggetto un fantomatico set LEGO Technic basato sulla Porsche 911 RSR del precedente set # 42096, che implementando elementi e funzionalità della nuova piattaforma LEGO Mindstorm Robot Inventor # 51515, avrebbe dato modo agli appassionati di acquistare un classico veicolo LEGO Technic ma con funzioni innovative e allineati con gli attuali standard delle auto reali:

  • visore e sensore frontale avanzato per la guida autonoma
  • sensore ad ultrasuoni per il rilevamento di oggetti e la misurazione della distanza da essi
  • LEGO Smart Hub con accelerometro su 3 assi e giroscopio anch’esso su 3 assi
  • luci frontali a LED con illuminazione programmabile
    (Credit foto: brickfinder.net & stonewars.de)
    LEGO MINDSTORMS Porsche

Set LEGO City configurabile e personalizzabile

E’ proprio di questi ultimi giorni il lancio da parte di LEGO LAB della più recente delle campagne Fake Door: la possibilità di acquistare un set LEGO City del quale poter scegliere le minifigure, gli animali domestici, gli edifici e gli edifici che vi saranno inclusi e sul fronte della cui confezione poter avere il proprio nome (o di quello della persona al quale verrà regalato).

LEGO LAB CUSTOM CITY Set

Eh si, perchè anche quando una iniziativa permette di finalizzare l’acquisto del prodotto (o servizio) del quale si vuole “testare” il gradimento, per quanto quest’ultimo possa essere di test e sperimentale, se e quando condotta su un campione limitato di clientela – come nello specifico limitando l’accesso all’iniziativa ai residenti della Danimarca – si tratta comunque di una iniziativa di marketing Fake Door.