Libri e Fumetti

Librogame: le nuove uscite di ottobre 2020

L’autunno si preannuncia carico di novità nel mondo dei librogame. Sono davvero numerosi, infatti, i nuovi titoli preannunciati per questo mese. Si va da titoli italiani – come Kung Fu Hustle di Aristea – a titoli stranieri, che per una volta non provengono da terra anglosassone. Edizioni Librarsi ha infatti annunciato una nuova collana di librogame spagnoli, sotto il titolo Libro Juegos, mentre Raven ha intenzione di portare in Italia i “fumettogame” della francese Makaka.

Autoproduzione

Il Peso della Cultura

Librogame ottobre 2020

Il Peso della Cultura di Matteo Tolari è decisamente un librogame particolare. Proposto dapprima come cortogame all’interno del noto concorso i Corti di Librogame’s Land, edizione del 2016, l’anno dopo è stato riveduto, corretto e ampliato e pubblicato dalla Reborn Publishing. Dopo le numerose richieste di una ristampa, l’autore ha deciso di rimetterlo in distribuzione tramite la piattaforma Amazon.
Il libro viene definito come “Il primo librogioco estremo della storia, l’unico dove il protagonista è il lettore“. In questo caso, infatti, non c’è alcun personaggio immaginario da interpretare, se non noi stessi: questa volta, siamo davvero noi i protagonisti!
Anche le numerose prove, che in altri librogame sono risolte tramite lanci di dadi e calcoli matematici, qui sono risolte tramite esercizi di destrezza. Ad esempio, ad un certo punto ci troveremo a dover lanciare delle palle di fuoco contro degli zombie: ebbene, per far ciò, l’autore ci chiede di creare delle palle di fuoco “reali”, incendiando delle palline di carta e lanciandole contro l’obiettivo.
Proprio per questo motivo e per la relativa difficoltà di alcune di queste prove “fisiche”, il librogame è rivolto ad un pubblico con più di 14 anni.
Per quanto riguarda la storia, tutto comincia – ovviamente – nella nostra casa, dove veniamo svegliati da qualcuno che bussa alla nostra porta… Ben presto la situazione precipiterà e ci penserà una creatura fantastica a guidarci durante le nostre peripezie per aiutarci a fuggire dalle orde di malintenzionati che ci inseguono, o per evitare trappole e altri pericoli in agguato.

Il Mondo Scomparso

Librogame ottobre 2020

Il Mondo Scomparso è il nuovo librogame dell’ormai inarrestabile Salvatore Mascaro.
Questa volta lo spunto dell’avventura è dato dalla visita ad un parco preistorico. Un ragazzino, durante una gita estiva, vede le statue dei dinosauri prendere improvvisamente vita. Ma non è tutto qui: ben presto si rende conto che anche l’ambiente circostante è mutato: attorno a sé vede piante mai viste prima e nessuna traccia di passaggio dell’essere umano: niente strade o tralicci della corrente.
Che possa quindi essere stato catapultato in un lontano passato? Tuttavia, anche tale risposta non sembra essere quella corretta, dato che sarà possibile assistere a scontri tra specie animali contemporanee, ma i cui resti sono stati scoperti in continenti diversi. In altri percorsi si incontreranno prede e predatori di epoche separate da milioni di anni; in altre ancora dovremo vedercela con specie frutto della sola fantasia dell’autore.
Solo in uno dei tre finali verrà finalmente svelata la verità su questo allucinante viaggio.
Il sistema di gioco prevede l’utilizzo di una “tabella del destino“, che sostituisce i dadi. Il volume è inoltre arricchito da illustrazioni d’epoca, come incisioni e litografie dell’era d’oro della riscoperta dei fossili di dinosauro, tra la fine dell’800 e l’inizio del ‘900.

MS Edizioni

Un Giorno da Cana

Librogame ottobre 2020

A quanto pare, dopo il successo della riedizione della storica serie di librigame francesi Misteri d’Oriente, MS Edizioni ha deciso di puntare ulteriormente sulla lettura interattiva, questa volta dedicandosi ai fumetti, realizzati da autori italiani.
E’ stata, infatti, annunciata l’uscita per il giorno 27 ottobre 2020 di un nuovo fumetto interattivo, Un Giorno da Cana, realizzato da Stefano Tartarotti alle illustrazioni e da Christian Giove al game design.
Il fumetto-gioco, ovviamente consigliato al pubblico dei più piccoli, ci vedrà nei panni di Lucy, intrepida cagnolina (o cana, come la chiama amorevolmente Tartarotti) con l’istinto di una esploratrice.
Non appena il suo padrone si ritira nella casa di Piozzano, infatti, inizia la giornata di Lucy, che non perde occasione di girovagare fra i boschi che circondano la casa in cerca di nuove avventure e nuovi amici.
Giocare è semplicissimo: basterà scegliere il paragrafo a cui andare alla fine del riquadro che abbiamo appena letto. A volte il numero potrebbe essere inserito in un testo, a volte direttamente nell’illustrazione.
Tra le pagine del cartonato si nascondono ben quattro diverse storie principali da completare, avventure secondarie e segreti da scoprire. Per chi riuscisse a completare con successo tutte e quattro le storie principali, sarà prevista un’inedita sorpresa.

Edizioni Librarsi

La Confraternita

Librogame ottobre 2020

Con questo titolo, che è la traduzione de “La Cofradia” scritto da Juan Pablo Fernandez del Rio, Librarsi inaugura una nuova collana di librigame, intitolata Libro Juego e dedicata a libri scritti da autori spagnoli. Il presente volume è stato tradotto da Aldo Rovagnati, storico membro della community di Librogame’s Land, ad ulteriore testimonianza dell’amicizia che lega le due realtà.
La Confraternita è un fantasy – storico, che si svolge nella Spagna moresca del 1394. La Confraternita del titolo altro non è che una società segreta, depositaria di tutto il sapere dell’Umanità sin dagli albori del tempo: dovunque è presente una biblioteca, è presente un membro della Confraternitaà.
Questo non vale, tuttavia, per la biblioteca dell’Alhambra, il palazzo reale di Granada: sino ad oggi, nessun membro della Confraternita ha potuto introdursi nella biblioteca, dove sono conservati secoli di sapere proveniente dall’Arabia.
Quando, nel 1394, una congiura di palazzo mira a detronizzare il bellicoso sultano Muhammad e a rimettere sul trono il fratello, legittimo erede, la Confraternita ha la sua occasione: spetterà al vecchio erudito Yusuf, del quale vestiremo i panni, tentare di introdursi nell’Alhambra.
Ben presto però, quella che ci sembrava essere una semplice missione di spionaggio, si trasformerà nel disperato tentativo di impedire lo scatenarsi di una minaccia oscura su tutto il mondo sconosciuto.Il volume è impreziosito dalle illustrazioni di Huargo, il cui stile “old school” ricorda i maestri del genere, come Gary Chalk e John Blanche.
La Confraternita è atteso per il mese di ottobre.

Raven Edizioni

Captive

Librogame ottobre 2020

Raven Edizioni ha da poco annunciato l’intenzione di riportare in Italia i fumetti game della francese Makaka.
Alcuni di questi erano già stati adattati per il nostro Paese dalla Cranio, ma il progetto non ha avuto il successo sperato – anche per una gestione non particolarmente riuscita dello stesso.
Raven, tuttavia, può contare su solide basi di esperienza e ottima distribuzione per dare a queste nuove opere il successo e la diffusione che si meritano. I fumetti game della Makaka, infatti, non solo sono diffusissimi in Francia – dove sono stati pubblicati decine di titoli – ma sono anche stati pubblicati con successo in diverse edizioni inglesi.
Il primo titolo è Captive, pensato esplicitamente per un pubblico adulto per via dei temi trattati. Interpreteremo un poliziotto, la cui figlia è stata rapita per vendetta da pericolosi criminali. Per ritrovarla sana e salva, dovremo introdurci in una misteriosa magione, ricca di nemici, trappole e anche difficili enigmi.
Il medium del fumetto game permette di fondere il testo con le immagini, per consentire ancora maggiore immedesimazione al lettore che si avventura fra le sue pagine.
Per ora non c’è ancora una data precisa per Captive, ma non si può dubitare che il nuovo fumetto game sia troppo lontano.

Aristea

Hong Kong Hustle

Atteso per il 29 ottobre 2020 anche il nuovo librogame di Aristea, di genere cyberpunk, ad opera del già noto Andrea Tupac Mollica. Le illustrazioni sono di Katerina Ladon.
Ambientato nel 20174, vede come protagonista Sheeran Crowe, un Nexer, cioè un pirata informatico.
Sheeran si trova ad organizzare la “run” più importante della sua vita e a ritrovarsi in mano una mole di dati riservati in grado di distruggere una megacorp, una delle corporazioni che dominano (più o meno esplicitamente) il mondo.
Da qui si dipanano tre storyline molto diverse tra loro, che però possono incrociarsi in alcuni momenti, ed il cui innesco dipende dalle scelte “etiche” del giocatore. Sarà possibile anche instaurare rapporti di amicizia o romantici tra il giocatore ed alcuni dei personaggi che lo accompagneranno.
Tra le varie chicche di questo LG c’è anche un sistema di achievement che premierà con dei contenuti bonus i lettori che li completeranno tutti.
Nei prossimi giorni, è atteso l’annuncio ufficiale da parte di Aristea (nonché un’ulteriore sorpresa da parte dell’autore).

Titoli esteri

Fighting Fantasy – Crystal of Storms

Librogame ottobre 2020

Il librogame del momento all’estero è sicuramente l’ultimo numero dell’arcinota collana Fighting Fantasy – capostipite del genere – Crystal of Storms.
Dopo Charlie Higson, un nuovo autore (o, meglio, autrice) entra nella scuderia di Fighting Fantasy: Rhianna Pratchett, figlia del compianto Terry la cui saga del Mondo Disco è tra le più apprezzate dai lettori di tutto il mondo.
Rhianna ha, inoltre, particolare esperienza nel mondo dei videogame, avendo collaborato, in particolare, alla scrittura della trama di alcuni fra i numeri titoli della serie Tomb Raider, nonché dei romanzi tratti dalla serie.
Crystal of Storms colpisce sin dalla copertina, che non può certo lasciare indifferenti: ben diversa nei toni da quelle a cui siamo abituate, sembra essere rivolta esplicitamente ad un pubblico ben più giovane dei vecchi appassionati. Tuttavia, a giudicare dalle prime recensioni, la storia e la difficoltà sembrano essere ben in linea con quello a cui Fighting Fantasy ci ha abituati.
Nel misterioso Oceano dalle Tempeste, nascoste agli occhi del resto di Titan, si trova l’arcipelago galleggiante di Pangara. Noi siamo un membro della Guardia Celeste, un corpo speciale che si occupa di mantenere gli abitanti dell’arcipelago al sicuro da ogni rischio che si annida nelle tempestose nubi che circondano le isole.
Quando l’isola Nimbus precipita improvvisamente nell’oceano sottostante, spetterà a noi il compito di esplorare le altre isole – affrontando le creature del cielo e del mare – per riuscire a riportare Nimbus nel suo legittimo posto.

 

Fighting Fantasy – Return to Firetop Mountain

Librogame ottobre 2020

Accanto all’inedito Crystal of Storms, Scholastic ha recentemente ripubblicato anche uno storico titolo (mai giunto in Italia, però), Return to Firetop Mountain di Ian Livingstone.
Innanzitutto, una bella notizia per tutti coloro che non hanno apprezzato le nuove illustrazioni dell’edizione Scholastic: l’editore, stavolta, ha mantenuto le illustrazioni originali di Martin McKenna, considerato uno dei migliori pennelli che abbiano messo mano alla storica serie di librogame.
Originariamente il 50esimo titolo della collana, era nelle intenzioni dell’editore anche quello che avrebbe chiuso la serie: nulla di più naturale, quindi, che far chiudere il ciclo esattamente là dove era iniziato, nella Montagna Infuocata. Per il resto, Return to Firetop Mountain ha tutto quello che ci si potrebbe aspettare da un titolo di Ian Livingstone.
Il malvagio stregone Zagor, sconfitto dieci anni prima da un avventuriero senza nome (come narrato ne Lo Stregone della Montagna Infuocata) è ritornato in vita grazie ad un incantesimo. Per ricostruire il proprio corpo, sta facendo rapire gli abitanti dei villaggi vicini.
Dietro la richiesta dei paesani disperati, spetterà a noi intrufolarci nelle viscere della Montagna: il dungeon qui presente strizza l’occhio a quello già visto nel primo numero, solo che Livingstone lo ha reso ancora più letale, degno di un’avventura che avrebbe dovuto essere quella conclusiva, ma che ha invece contribuito alla ripresa di Fighting Fantasy che dura – in un certo senso – ancora oggi.