Tom's Hardware Italia
Action Figure

Licenza giocattoli DC: fuori la Mattel, subentra la Spin Master

Nuovo accordo tra DC Comics e Spin Master per la produzione di giocattoli dal 2020

La scorsa vigilia di Natale, il valore delle azioni Mattel ha subito un netto calo a seguito dell’annuncio di un nuovo accordo tra DC Comics e  Spin Master che, dal 2020, concederà a quest’ultima la produzione di giochi d’azione e altri prodotti destinati ai ragazzi.

Spin Master, società di estensione globale nel campo dell’intrattenimento per bambini, con diversi prodotti nominati per gli Origins Awards , è nota per marchi come Bakugan, Erector di Meccano, Hatchimals, PAW Patrol e Monster Jam, una linea di camion che verrà immessa nel mercato a breve. Tra i suoi prodotti vi sono anche giochi targati Marvel (come “Five Minute Marvel”, “Hail Hydra”, “Dirty Dough” “).

Bloomberg ha riferito che la Mattel Inc. ha subito l’ennesimo colpo di una lunga serie di perdite iniziate nel 2015, quando gli analisti di Goldman Sachs hanno rivisto al ribasso le stime della società a seguito dell’annuncio, datato 21 dicembre, con cui la Spin Master dichiarava di aver siglato un accordo, della durata di tre anni, con la Warner Bros.
Tale accordo, effettivo dal 2020, permetterà al produzione di giocattoli, veicoli e robot radioguidati, giochi d’acqua, puzzles e altro su licenza DC.

Michael Ng, un analista di Goldman Sachs , ha comunque precisato che la Mattel manterrà alcune licenze DC, tra cui i prodotti per bambini in età prescolare e quelli destinati alle ragazze: tra queste il popolare marchio Super Hero Girls.
Lo stesso analista prosegue dicendo che la Mattel dovrebbe “ricercare in maniera aggressiva” nuove licenze, dato che nel 2020 avranno termine anche le concessioni alla Hasbro delle licenze per i giocattoli Marvel e Star Wars.

“La partnership con un marchio iconico come la DC è una pietra miliare importante per Spin Master e fa parte della nostra strategia di investire in licenze di successo per far crescere e diversificare ulteriormente il nostro business”, queste le parole di Ben Gadbois, Global Master e COO di Spin Master, che prosegue dicendo che “Non vediamo l’ora di portare la rinomata innovazione di Spin Master nella linea dei giocattoli e di condividere maggiori dettagli su questa entusiasmante collaborazione nel nuovo anno”.