Cinema e Serie TV

L’uomo d’Acciaio questa sera su Italia 1

Ancora una prima serata in compagnia degli eroi DC, questa sera infatti torna su Italia 1 a partire dalle 21.20 circa, L’uomo d’Acciaio.

Superman

L’uomo d’Acciaio, il film

L’uomo d’Acciaio è il film del 2013 che avrebbe dovuto dare il via all’universo cinematografico DC, che come ben sappiamo è stato al centro di numerose metamorfosi, vede Henry Cavill nel ruolo del protagonista Clark Kent/Superman per la regia di Zack Snyder (300, Watchmen). Nel casto figurano anche Amy Adams (Lois Lane), Michael Shannon (il Generale Zod), Russell Crowe (Jor-El), Kevin Costner (Jonathan Kent), Diane Lane (Martha Kent), Laurence Fishburne (Perry White) e Antje Traue (Faora-Ul).

Poco prima che il pianeta Krypton venga definitivamente distrutto, lo scienziato Jor-El riesce a spedire il figlio neonato Kal-El sulla Terra, suscitando le ire del Generale Zod. Sul nostro pianeta Kal-El cresce con la consapevolezza di essere diverso e di avere un giorno una missione da portare a termine. Capirà che deve salvare il genere umano poco prima dell’arrivo di Zod, che intende seminare morte e devastazione.

Henry Cavill

Accolto tiepidamente da critica e pubblico, soprattutto per il suo controverso finale, L’uomo d’Acciaio ha incassato circa 668 milioni di dollari a fronte di un budget di 225 milioni di dollari. Ad oggi rimane uno dei cinecomics più sottovalutati di sempre.

DC Films, i piani futuri

Walter Hamada, presidente di DC Films,

ha spiegato in maniera molto semplice e diretta il piano per l’espansione dell’Universo DC al cinema. A partire dal 2022 l’idea sarebbe quella di portare 4 pellicole al cinema, quelle ad alto budget e di alto profilo, e contemporaneamente realizzare 2 pellicole che vadano in esclusiva sulla piattaforma streaming HBO Max.

Hamada chiarisce:

Per ogni film che abbiamo sviluppato o stiamo ultimando abbiamo iniziato a pensare se ci fosse del potenziale per uno spin-off da mandare su HBO Max.

Affermazione che trova riscontro non solo in progetti originali come la serie TV su Green Lantern o l’attesissimo Justice League Snyder Cut ma soprattutto sui già confermati spin-off di The Suicide Squad (la serie su Peacemaker) e di The Batman (la serie sul Dipartimento di Polizia di Gotham City ancora senza un nome ufficiale).

Non è un caso neanche la data indicata da Hamada. Già confermata infatti l’uscita in contemporanea al cinema (dove possibile, causa pandemia di Covid-19) e su HBO Max per tutti i film previsti nel 2021 fra cui proprio The Suicide Squad mentre dal 2022 si tornerebbe ad una programmazione più tradizionale con The Batman, The Flash e Aquaman 2 al cinema. Mentre Shazam! Fury of the Gods è previsto per il 2023 e Black Adam è slittato a data da destinarsi.

Tuffatevi nei Worlds of DC con questo massiccio cofanetto blu-ray e 4K Ultra HD che raccoglie tutti i film finora usciti cliccando QUI.