Giochi di carte

Magic: nuova lista ban e nuova modalità torneo

Lo scorso 21 Ottobre Wizards of the Coast, azienda parte del gruppo Hasbro e nota per essere a capo della produzione di Dungeons & Dragons, ha aggiornato la lista delle carte escluse nei diversi formati di tornei. Le nuove decisioni diventeranno effettive solo dal 25 Ottobre e, come sempre avviene in questi casi, non mancheranno di causare grossi cambiamenti nel modo di giocare al gioco di carte collezionabili più famoso del mondo.

Ecco quanto annunciato nell’ultimo comunicato della casa di produzione americana:

Formato Standard: Field of Dead è ora bannato 

Formato Pauper: Arcum’s Astrolabe è ora bannato

Il destino di Field of Dead sembrava già essere segnato da diverso tempo. La carta in oggetto è infatti alla base della costruzione di Golos Ramp uno dei mazzi più definitivi, sotto l’aspetto del meta-gioco, di sempre, e che da solo costituiva quasi la metà dei mazzi presentati al Mythic Championship V. La potenza di questa selezione di carte è (anche se non per molto ancora) così rinomata che l’intero metagame della community ruotava ormai intorno allo scontro Golos Ramp vs “mazzi in grado di contrastare Golos Ramp”.
Quanto ad Arcum’s Astrolabe, il suo ban sembra essere legato alla sua eccessiva presenza come carta supporto nei mazzi Skred multicolor, che si rifleteva in con un’incidenza troppo alta di vittorie di quest’ultimo.


Ma le novità nel mondo di Magic non si esauriscono con questa semplice lista: la Wizards of the Coast ha infatti annunciato che introdurrà una nuova tipologia di torneo che prenderà il nome di Pioneer e sarà supportato a livello Pro.

Questo nuovo formato includerà tutte le carte legali a partire da Return to Ravnica, eccetto le cinque cosidette fetch lands Bloodstained Mire, Flooded Strand, Polluted Delta, Windswept Heath e Wooded Foothills (nella versione in italiano: Pantano Insanguinato, Spiaggia Allagata, Delta Inquinato, Landa Ventosa e Colline Boscose. ). Agli occhi di molti questa mossa sembra essere un tentativo di coinvolgere i giocatori più recenti che potrebbero non avere accesso immediato alle carte Modern più costose.

Come nel caso delle precedenti liste ban (o riammissione) anche stavolta ci si attendono delle ripercussione a livello di mercato: la notevole riduzione della potenza dei mazzi Golos Ramp dovrebbe portare con sé anche un aumento delle vendite di molte carte Mitiche o rare.
Si ritiene che anche il nuovo formato di tornei avrà importanti riflessi permettendo la creazione di tutta una nuova serie di mazzi competitivi e, con essi, un incremento delle vendite delle carte.

Se volete lanciarvi nel mondo del LCG più famoso di sempre, ecco per voi lo Starter Set 2020 di Magic: The Gathering