Cinema e Serie TV

Manifest 4: Netflix conferma la stagione finale

Dopo settimane, se non addirittura mesi, di trattative, Netflix ha concluso un accordo per Manifest 4, una lunghissima quarta e ultima stagione della serie che sarà disponibile esclusivamente sullo streamer.

Manifest 4 ci sarà, conferma Netflix

In un cenno ai fan di Manifest, il cui appassionato supporto ha contribuito a far risorgere lo spettacolo dopo la sua cancellazione da parte di NBC, l’annuncio da parte di Netflix del rinnovo della serie per una quarta e ultima stagione è stato fatto il cosiddetto “Giorno 828” (8/28), quando la serie sul mistero del volo 828 viene celebrata ogni anno, alle ore 8:28 PT.

Non potevamo lasciare che un giorno così significativo come oggi non fosse celebrato. Manifest tornerà ufficialmente per una quarta e ultima stagione di grandi dimensioni, solo su Netflix!.

L’ultima stagione di Manifest, creata da Jeff Rake, sarà composta da 20 episodi. Come è consuetudine per le serie su Netflix, la stagione di 20 episodi sarà divisa in più parti.

In previsione della chiusura dell’accordo con Netflix, lo studio principale di Manifest Warner Bros. TV all’inizio di questo mese ha avviato trattative con il cast per tornare in Manifest 4, oltre a contattare gli sceneggiatori che avevano già lavorato alla serie e alcuni nuovi.

Le fonti confermano che le star Josh Dallas e Melissa Roxburgh hanno chiuso gli accordi per l’ultima stagione. Si ritiene che ci sarà anche J.R. Ramirez, mentre Parveen Kaur rimane in trattative, insieme ad alcuni o tutti i restanti personaggi fissi della serie: Luna Blaise, Matt Long e Jack Messina.

Manifest

I nuovi accordi per il cast, i cui contratti originali sono scaduti a giugno, includerebbero considerevoli aumenti di stipendio. Gli attori di Manifest hanno tutti partecipato alla campagna #SaveManifest che ha contribuito a mantenere la serie in cima alle classifiche di streaming di Netflix e, infine, a riportarlo in vita.

Il patto con Warner Bros. TV include anche le tre stagioni precedenti di Manifest, attualmente disponibili unicamente su Netflix, e che debutteranno sulla piattaforma in tutto il mondo nei prossimi mesi. L’incredibile resilienza delle valutazioni di Manifest su Netflix ha portato alla straordinaria inversione di marcia, poiché Netflix e NBC/Peacock il mese scorso hanno espresso interesse nel riprendere lo spettacolo.

Manifest 4: cosa aspettarsi

Il rinnovo da parte di Netflix darà risposte ai fan dopo la cancellazione da parte della NBC e il conseguente finale prematuro, lasciando domande senza risposta e cliffhanger irrisolti sul finale della terza stagione della serie, che nei progetti originari di Rake sarebbe dovuta durare 6 stagioni, proprio come Lost. Quel piano sarà ora condensato per portare la storia dei passeggeri del volo 838 a una conclusione adeguata in quattro stagioni. Manifest 4 e i suoi 20 episodi aiuterebbero a raggiungere questo obiettivo, in quanto è anche la stagione più lunga della serie (la prima era composta da 16 episodi, la seconda e la terza 13 ciascuna).

Manifest

La serie è di Jeff Rake Productions e Compari Entertainment in associazione con Warner Bros. Television e Universal Television. Rake è produttore esecutivo con Robert Zemeckis, Jack Rapke, Jacqueline Levine e Len Goldstein.

Trovate le prime 3 stagioni di Manifest qui su Netflix. Se siete dei collezionisti e amate Manifest, potreste voler aggiungere alla vostra collezione anche la serie completa di Lost. La trovate, in Blu-Ray, qui su Amazon.