Libri e Fumetti

7 manuali per sopravvivere a ogni apocalisse

In questo periodo di emergenza sanitaria abbiamo assistito purtroppo anche a scene viste solamente nelle parti iniziali dei film post-apocalittici trasmessi da sempre sugli schermi dei Cinema o presenti in varie serie televisive. Ora il clima sembra essersi calmato e la situazione attuale prevede una permanenza in casa forzata con molto tempo da trascorrere ed impiegare anche per chi avvalendosi del telelavoro riesce comunque ad adempire ai propri doveri lavorativi. Nella criticità della situazione è innegabile che si sia creata l’occasione ideale per dedicarsi alla lettura e – con la volontà di stemperare la tensione tangibile nel nostro paese – abbiamo selezionato per voi sette manuali che vi permetteranno di “sopravvivere a qualsiasi fine del mondo”, dal disastro climatico al dominio delle intelligenze artificiali.

Romanzo Generico

Manuale delle Giovani Marmotte

Se bisogna iniziare da qualche parte, tanto vale iniziare dalla gioventù. Il Manuale delle Giovani Marmotte è un caposaldo della manualistica dell’infanzia e ha intrattenuto ed educato ormai tre generazioni di lettori Disney. L’aspetto esteriore, datato e giocoso, tende a trarre in inganno il lettore inconsapevole, suggerendogli di trovarsi al cospetto di un albo a fumetti o di una delle molte produzioni editoriali che acquistano una licenza per celare la propria mediocrità. Nulla di più errato! Il tomo offre un approccio didattico e concreto, applicabile in molti casi al mondo reale. Dopotutto una Giovane Marmotta deve sapersi arrangiare in ogni modo, dal fare i nodi al comunicare in codice morse.

  • Il Manuale delle Giovani Marmotte è disponibile per l’acquisto online
Romanzo Generico

Mental Survival

La preparazione nozionistica, per quanto approfondita, serve a poco se al momento della necessità ci si fa travolgere dalla frenesia. L’istinto di sopravvivenza dovrebbe essere temprato dall’esperienza sul campo, con pazienza e dedizione, ma un neofita può comunque anticipare le insidie psicologiche che lo attenderanno leggendo Mental survival. Scritto da Fabrizio Nannini, istruttore di sopravvivenza della Federazione Italiana Survival Sportivo e Sperimentale (FISSS), il manuale mette in guardia sugli ostacoli psicologici che i singoli, ma anche i gruppi, dovranno affrontare nei casi di crisi, suggerendo le strategie migliori per trovare un proprio equilibrio mentale e gestire il panico altrui.

  • Mental Survival è disponibile per l’acquisto online
Romanzo Generico

Surviving

Come il Manuale delle Giovani Marmotte, ma per adulti. Questo tomo affronta ogni ramo dello scibile umano, almeno per quanto riguarda la sopravvivenza: si parte dal come fare i nodi fino ad arrivare ai suggerimenti sul come resistere in caso di olocausto nucleare. Dalla boscaglia all’ambiente urbano, dalla gestione delle risorse alla preparazione preventiva, Surviving offre uno spaccato per ogni possibile evenienza emergenziale. Anche questa guida è autenticata dalla già citata FISSS. Non solo, questo testo specifico è stato steso direttamente dal suo presidente, Enzo Maolucci, il quale si è appoggiato a sua volta sugli studi antropologici di Alberto Salza, ricercatore torinese.

  • Surviving è disponibile per l’acquisto online
Romanzo Generico

Manuale per sopravvivere agli zombi

Se si vuole davvero essere pronti a ogni possibile apocalisse, di certo bisogna prendere in considerazione anche lo scenario dell’invasione zombi. Non essendo stati divulgati sufficienti dati scientifici per delineare il tipico modus operandi del “morto vivente”, non resta che affidarsi alla fiction. In tal senso vale la pena prestare fiducia al più grande esperto vivente del settore: Max Brooks. Meglio noto per il suo World War Z, Brooks ha iniziato la sua carriera di romanziere proprio con Manuale per sopravvivere agli zombi, una guida iper-dettagliata sul come difendersi, resistere e combattere le infinite ondate di cadaveri deambulanti. Questo libro e un amico grassoccio da usare come esca sono le uniche cose che vi serviranno, in caso di una piaga zombi.

  • Il Manuale per sopravvivere agli zombi è disponibile per l’acquisto online
Romanzo Generico

Imparare l’arte del foraging

Non serve a nulla sopravvivere ai disastri se poi ci si trova a morire di fame. Quando si pensa ai survivalist si pensa sempre alla caccia con frecce, con trappole, con lance rudimentali, eppure la selvaggina, oltre a non offrire una dieta completa, non sempre è un investimento di energie intelligente. Sarà quindi il caso di imparare a godere di frutti ed erbe che crescono autonomamente in natura. In mancanza di fitti erbolari e di impegnativi trattati di micologia, Imparare l’arte del foraging si dimostra un buon punto di partenza per improvvisarsi raccoglitori e andare oltre alle banali scorpacciate di more e lamponi.

  • Imparare l’arte del foraging è disponibile per l’acquisto online
Romanzo Generico

Meccanica dell’automobile

Tutti gli ipotetici scenari apocalittici concordano sul fatto che la società sarà annichilita da un grande evento disastroso, un qualcosa che troncherà di netto la vita per come la conosciamo oggi. Una delle conseguenze di un episodio tanto catastrofico sarà certamente la morte del sistema industriale. Impegnati a sopravvivere, non avremo mezzi, preparazione o risorse per tenere viva la filiera produttiva. Si renderà quindi necessario divenire dei manutentori provetti, in modo da sfruttare il più possibile i veicoli e gli strumenti che avremo a disposizione. Chiunque conosca la saga di Mad Max o abbia visto L’armata delle tenebre può ben comprendere l’importanza del padroneggiare alcune rudimentali nozioni della meccanica.

  • Meccanica dell’automobile è disponibile per l’acquisto online
Romanzo Generico

The Animator’s Survival Kit

Non tutti sono portati per la vita da sopravvissuto. Se pensate che, giunta la fine del mondo, sarete tra i primi a essere sterminati, non sprecate il vostro tempo a imparare come fasciarvi una frattura esposta con un ramoscello di frassino, piuttosto affinate delle abilità utilizzabili nel contesto odierno. Scritto da Richard Williams, animatore e regista di Chi ha incastrato Roger Rabbit?, The Animator’s Survival Kit è uno dei migliori manuali di animazione mai creati dall’ingegno umano. Facilmente comprensibile, scritto con ironia, meticoloso nelle descrizioni è un piacere da consultare e sfogliare anche per coloro che mai si sono avvicinati alla materia. Un testo decisamente poco utile in un mondo post-apocalittico, ma che magari può salvare dall’estinzione alcuni dei pochi superstiti che si muovo nel ramo dei “lavori creativi”.

  • The Animator’s Survival Kit è disponibile per l’acquisto online