Cinema e Serie TV

Margot Robbie sta tormentando Warner per introdurre Poison Ivy al cinema

Il personaggio di Harley Quinn interpretato da Margot Robbie è ormai un habitué dei film DC Comics al cinema. Dopo aver fatto il suo debutto al fianco del Joker di Jared Leto in Suicide Squad (2016), ed aver affrontato Maschera Nera in Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn (2020), Harleen Frances Quinzel tornerà nuovamente sul grande schermo in The Suicide Squad – Missione Suicida di James Gunn, in arrivo nelle sale durante la prossima estate. Nonostante tutto, la Robbie sarebbe attualmente in contatto con Warner Bros. in merito al futuro di un altro personaggio molto noto, sempre appartenente all’universo di Batman.

Harley Quinn e Poison Ivy

Nel corso di un’intervista con Den of Geek (qui la notizia originale), Margot Robbie ha infatti commentato la possibilità che la letale Poison Ivy possa finalmente tornare sul grande schermo, magari proprio al fianco della “sua” Harley Quinn. L’attrice ha reso noto di stare tartassando i piani alti di Warner Bros. ripetendogli all’infinito il nome di Ivy, in modo tale da convincerli una volta per tutte a portare al cinema la celebre villain di Gotham City in grado di usare le piante come un’arma, oltre manipolare le persone seducendole e usando i suoi feromoni.

Cathy Yan, regista di Birds of Prey (che trovate anche in offerta speciale), aveva lasciato intendere che sarebbe stato molto interessante affrontare la relazione tra Harley e Poison Ivy in un sequel del film sulle eroine DC Comics uscito due anni fa, sebbene il flop al botteghino della pellicola in questione abbia fatto quasi certamente saltare i piani originali della cineasta. Al momento l’unico modo per scoprire le avventure di Harley e Ivy è grazie alla serie animata per adulti dedicata proprio alla ex fiamma del Joker, ideata da Dean Lorey, Patrick Schumacker e Paul Dini. L’unica versione live action di Pamela Lillian Isley vista al cinema è quella portata sul grande schermo da Uma Thurman nel film Batman & Robin di Joel Schumacher (uscito nel 1997), definito come uno dei peggiori cinecomic ispirati ai personaggi DC di tutti i tempi.