Cinema e Serie TV

Marvel Cineamtic Universe: ecco i cachet degli attori e le prossime novità

Mentre, Avengers: Endgame, l’ultimo film del Marvel Cinematic Universe è ancora nelle sale, trapelano informazioni sui cachet delle star che, nel corso di undici anni e 22 film (cui presto si aggiungerà Spider-man: Far from Home), ci hanno regalato fantastiche avventure.

Al momento l’attrice più pagata risulta essere Scarlett Johansson, la letale Vedova Nera, che per girare il prossimo film, dedicato esclusivamente al suo personaggio, ha appena siglato un accordo per 20 milioni di dollari. Le fanno direttamente seguito Chris Evans (Capitan America) e Chris Hemsworth (Thor) che nel corso degli anni hanno rinegoziato gli accordi iniziali e ora viaggiano sui 10/15 milioni di dollari a film.

Soldi che sembrano essere ben spesi visto che i film del MCU, hanno nel tempo aumentato sempre più i loro incassi, passando dagli iniziali 585 milioni di dollari incassati da Iron Man nel 2008 fino all’attuale Endgame che ha incassato oltre un miliardo di dollari nel solo primo week-end di programmazione e che si stima possa frantumare la soglia dei 2 miliardi entro il prossimo fine settimana.
Aumento di incassi che, ovviamente, non è passato inosservato alla Disney che nel corso degli anni ha innalzato la soglia oltre la quale scatta un bonus per gli attori coinvolti: inizialmente fissata a 500 milioni di incassi, quindi a 700 milioni e attualmente, per Endgame, è stata innalzata a 1,5 miliardi.

Cosa che, per sua fortuna, poco ha colpito Robert Downey Jr., interprete del famoso “genio, miliardario, playboy, filantropo” Tony Stark: sebbene normalmente il suo compenso sia di “soli” 10 milioni di dollari a film, gli introiti reali aumentano considerevolmente in virtù di un accordo che gli garantisce il 2,5% degli incassi di ogni film. Per capirci solo per l’ultimo film, al momento, l’interprete di Iron Man incasserebbe almeno 50 milioni di dollari (cachet escluso).

Visto lo strepitoso successo è naturale aspettarsi che altre opere seguiranno:  oltre ai già annunciati film di Vedova Nera e di Spider-man, vedremo i sequel di Doctor Strange e di Black Panther. Inoltre nel 2020, verrà girato il terzo capitolo de I Guardiani della Galassia, per la regia di James Gunn.
A chiudere, vedremo un “nuovo” personaggio arriverà sul grande schermo: Shang-Chi. Purtroppo al momento non si hanno ulteriori dettagli, se non che a dirigerlo dovrebbe essere Destin Daniel Cretton, su sceneggiatura di David Callaham (Doom, I mercenari, Godzilla).

Anche il piccolo schermo avrà la sua parte: la nuova piattaforma streaming Disney+ ha annunciato l’ingaggio di alcuni volti noti del MCU: Elizabeth Olsen (Scarlet Witch), Anthony Mackie (Falcon), Sebastian Stan (Winter Soldier) and Jeremy Renner (Hawkeye) hanno siglato accordi per prendere parte a serie della durata di 6/8 episodi, senza che questo impedisca loro di apparire in futuri film MCU.