Tom's Hardware Italia
Action Figure

McFarlane Toys non produrrà nuovi prodotti dedicati a The Walking Dead

McFarlane Toys ha annunciato che nel corso del 2019 non produrrà alcuna action figure dedicata al mondo di The Walking Dead, dando quindi un freno a quella che era una storica e fruttuosa collaborazione.

Brutte notizie per i fan di The Walking Dead! Da sempre la popolare serie TV ha infatti beneficiato di un accordo con McFarlane Toys per la creazione di una linea di action figures, per altro veramente molto estesa, che sino alla scorsa stagione ha proposto di anno in anno tante interessanti novità.

Ebbene tramite Twitter, ed in risposta ad un fan che chiedeva delucidazioni sulle possibili uscite di quest’anno, McFarlane Toys ha annunciato che il 2019 non vedrà l’arrivo di alcun prodotto dedicato alla popolare serie televisiva! Si tratta della prima volta che la celebre compagnia di action figures non produce nulla in concomitanza di una nuova stagione del serial, mettendo quindi (almeno per ora) la parola “fine” alla linea dedicata al serial.

Non ci sono notizie in merito all’eventuale stop alla produzione dei prodotti ancora disponibili, anche se ci pare improbabile, ma fa certamente riflettere su quello che è lo stato di salute del brand che, già da un paio d’anni, soffre di una certa stanchezza da parte dei fan.

Radunatisi nei forum dedicati al settore, alcuni fan stanno cominciando a teorizzare su quelle che potrebbero essere le motivazioni che hanno portato McFarlane all’annuncio, la cui più plausibile non riguarderebbe strettamente l’andazzo del serial, ma più che altro la scarsa soddisfazione dimostrata dal pubblico nei confronti della nuova linea di action figures.

Dopo essere partita col botto con delle figure da 7 pollici (ovvero poco meno di 18 cm), McFarlane aveva già da qualche anno messo in produzione una nuova linea, riducendo le dimensioni delle figure agli attuali 5 pollici (12 cm circa), ripescando quindi una misura che, specie tra i collezionisti, ha smesso di essere popolare da almeno un ventennio.

Il motivo è semplice: figure più piccole significano spesso meno punti snodabili, ma soprattutto un gran risparmio in termini di dettagli la qual cosa è stata in parte arginata con il lancio di una serie di diorama (tra cui la prigione della terza stagione), in parte con alcuni veicoli. I fan non hanno comunque gradito, sancendo un sostanziale fallimento del progetto. In ogni caso, pare che McFarlane non abbia perso i diritti di sfruttamento del brand, e non è detto che lo stop sia definitivo ed è possibile, anche se improbabile, che lo stop del 2019 sia solo un momento di pausa prima del lancio di una nuova e più sostanziosa linea.

Nonostante la brutta notizia, è ancora possibile reperire con facilità figures dedicate a The Walking Dead. Il nostro consiglio? Accaparratevi uno di questi bellissimi bundle dedicati a Daryl ed alla sua moto!