Cinema e Serie TV

I dodici (più uno) migliori corti su Disney Plus

I cortometraggi Disney Pixar sono ormai diventati dei classici senza tempo. Dai più datati, arrivando agli ultimi prodotti, il linguaggio dei cortometraggi sia della Disney sia della Pixar è di grande impatto, sia sul pubblico di bambini sia anche sugli adulti. Disney Plus offre una selezione molto vasta di cortometraggi, regalando all’utente abbonato un’infinita carrellata di emozioni. Come ben sappiamo, la maggior parte dei cortometraggi Disney Pixar sono didascalici, cioè insegnano qualcosa. A volte tramite delle storie realistiche, altre attraverso delle forti allegorie e metafore.

Per questo motivo, abbiamo voluto selezionare per voi una serie di cortometraggi da guardare assolutamente su Disney Plus, ma vi consigliamo di dare un’attenta occhiata all’offerta d’intrattenimento per scoprire voi stessi nuovi prodotti!

Corti Disney Pixar

La Luna

Si va a “pesca” di stelle sulla luna in questo cortometraggio Pixar del 2012. Visivamente strabiliante, l’opera racconta la storia di una piccola combriccola di pescatori che aspettano in mare aperto il sorgere della luna per poter raccogliere le stelle sulla sua superficie. Almeno, questo è quello che lo spettatore è convinto di vedere, finché il cortometraggio non finisce con una chiusa davvero esaltante. Assolutamente da  guardare e riguardare in compagnia dei più piccoli.

Corti Disney Pixar

Paperman

Nel 2012 John Kahrs dirige il cortometraggio cinematografico Papermanvincitore del premio Oscar durante l’ottantacinquesima edizione degli Academy. L’opera è abientata a New York negli anni Quaranta e racconta l’inizio della storia d’amore tra due ragazzi che lavorano a Manhattan in due palazzi uno difronte all’altro. Il cortometraggio è un continuo rincorrersi dei due protagonisti in un turbinio di eventi dettati, inesorabilmente, dal destino. Toccante e romantico, Paperman è un grande classico Disney. 

Corti Disney Pixar

L’Ombrello Blu

Una storia d’amore semplice quella raccontata nel corto L’Ombrello Blu, cortometraggio Pixar del 2013 diretto da Saschka Unseld. Un Ombrello, blu, appunto, in un giorno di pioggia incontra un ombrello rosso e si innamorano. Ma, come in tutte le storie d’amore, quello che realmente conta non è tanto il lieto fine quanto quello che si fa per ottenerlo. E l’ombrello blu mobiliterà un intero quartiere per incontrare nuovamente il suo grande amore, abbandonando il suo proprietario e rischiando più volte la vita, si sà, la giungla urbana non concede sconti a nessuno, nemmeno a un cuore innamorato.

Corti Disney Pixar

Tick Tock Tale

Il protagonista della storia è un orologio da tavolo, vecchio e un po’ bizzarro, che viene preso in giro dagli altri orologi del suo negozio, finché non diventa un vero e proprio eroe quando riesce a sventare una rapina in modo un po’ rocambolesco. Questo gli permetterà di essere riconosciuto e aiutato dalla sua comunità. La conclusione del cortometraggio, poi, rende tutta la narrazione ancora più splendida e delicata. La storia tratta i temi dell’inclusione e dell’accettazione con semplicità, insegnando anche ai più piccoli che le buone azioni e i gesti eroici vengono sempre ripagati. 

Corti Disney Pixar

Wind

Una storia molto toccante quella raccontata in Wind, che sfiora le corde della sensibilità degli adulti così come dei più piccoli. Il cortometraggio è del 2019 e a firmarne la regia è Edwin Chang. Questa opera fa parte del progetto SparkShorts della Pixar, cioè realizzare delle opere con budget ridotto e in breve tempo. Esperimento davvero riuscito quello di Wind che è diventato, in brevissimo tempo, un grande successo. In un mondo che non sembra più quello che conosciamo, un giovane ragazzo e una anziana signora vivono insieme e collaborano per costruire un razzo che potrà salvarli. Assolutamente imperdibile e commovente, il finale vi lascerà senza fiato. 

Corti Disney Pixar

Piper

Un dolce cucciolo di gabbiano viene spinto dalla sua mamma a procurarsi il cibo da solo sulla spiaggia. Tra molte peripezie, il piccolo gabbiano giunge a riva per procacciare qualche conchiglia, finché una grande onda lo travolge. Il trauma è difficile da superare, ma il gabbiano ci riuscirà anche con gli aiuto di insospettabili amici, i paguri, che gli insegneranno a guardare il modo da un’altra prospettiva, sotto il livello del mare. Il cortometraggio insegna ai più piccoli la forza di volontà e di guardare il mondo sempre attraverso occhi nuovi e da prospettive e angolazioni diverse. Solo così si può trovare una soluzione a tutte le cose che sembrano difficile e insormontabili.

Corti Disney Pixar

Lou

Nel giardino pieno di giochi di una scuola elementare c’è un grande contenitore di legno dove sono riposti gli oggetti smarriti “Lost and Found”. I bimbi della scuola possono prendere da questo contenitore i giochi che vogliono per poi riporli una volta finita la ricreazione. Uno degli alunni, il classico bulletto, cerca però di rubare i giochi dagli altri bambini, finché a intervenire non sarà proprio Lou… Una storia divertente e didascalica allo stesso tempo che insegna ai bambini il rispetto delle proprie cose e di quelle altrui.

Corti Disney Pixar

Lava

Una storia d’amore impossibile che travalica distanze incolmabili. Quello di Lava è un racconto delicato e toccante che insegna a non perdere mai le speranze anche quando tutto sembra ormai perduto. Una montagna e un vulcano si amano e comunicano attraverso una canzone il loro amore reciproco. Questo però non basterà, non potranno facilmente essere uniti per sempre perché ci vorrà molta forza di volontà per superare tutte le incombenze che accadranno.

Corti Disney Pixar

Destino

Destino è il grande classico di Dalì e Walt Disney, un viaggio all’interno del surrealismo del grande pittore spagnolo. Più che un corto animato è una vera e propria opera d’arte contemporanea. L’idea originale risale al 1945, il cortometraggio, però, è stato pubblicato solo nel 2003 a seguito di un ingente lavoro. A rispolverare il lavoro fu proprio il nipote di Walt Disney nel 1999 mentre stava lavorando a Fantasia 2000. Un’opera imperdibile che nel catalogo Disney Plus acquista nuovo lustro.

Corti Disney Pixar

One Band Man

Simpaticissimo cortometraggio da quattro minuti, One Band Man racconta la storia di una atavica rivalità tra due artisti di strada durante il Medioevo. Questi giullari riescono a incuriosire  un piccolo passante suonando decine di strumenti. La gara tra i due contendenti il soldino del bambino diventa sempre più aspra e, in qualche modo, violenta. Grazie al finale inaspettato, riusciamo a cogliere il messaggio semplice del brevissimo film d’animazione: bisogna sapersi accontentare.

Corti Disney Pixar

Float

La diversità e l’integrazione non sono mai stati spiegati meglio come in questo dolcissimo e toccante cortometraggio Disney Pixar del 2019. Un bambino molto piccolo inizia a fluttuare nell’aria a seguito di una forte emozione. Il bambino continuerà a fluttuare anche una volta cresciuto, generando nel padre ansia, frustrazione e preoccupazione, soprattutto rispetto all’occhio attento dei vicini e delle persone sempre pronte a giudicare. Quella di Float è una grande storia sull’accettazione e sulla celebrazione della diversità nella vita di ognuno, ma anche sulla difficoltà di essere genitore.

Corti Disney Pixar

Purl

Kristen Lester scrive la storia di Purl sulla discriminazione di genere sul posto di lavoro. Protagonista del cortometraggio è un piccolo gomitolo di lana rosa, una donna che lavora in un’azienda di soli uomini. Con molta fatica e lavorando strenuamente, Purl riuscirà a ribaltare la situazione nell’azienda e fare in modo che la divisione dei compiti sia più equamente distribuita tra uomini e donne.

Corti Disney Pixar

Luxo Jr.

La menzione d’onore,il più uno citato nel titolo di questo articolo, va a Luxo Jr. Questo cortometraggio di soli due minuti risale al 1986,  è la prima opera artistica della Pixar, per questo è assolutamente imperdibile. Protagonisti della breve storia sono due lampade, proprio uguali a quelle del celebre logo degli studio. Questo simpatico cortometraggio è stato introvabile per ben dieci anni dalla sua realizzazione, infatti uscì in home video solamente con il VHS di Toy Story nell’ormai lontano 1996.

Corti Disney Pixar

Se siete dei collezionisti incalliti, potete ampliare la vostra videoteca personale acquistando il cofanetto con tutti i Corti Pixar a questo link, oggi a un prezzo speciale.