Eventi

MINIACS, l’evento dedicato al mondo delle miniature è un vero successo!

Come chi ci segue con costanza già saprà, in questi giorni (più precisamente dal 1 al 5 settembre 2021) si sta tenendo a Milano presso lo spazio per eventi RIDE il MINIACS, la prima fiera dedicata al mondo delle miniature a 360°, dal suo aspetto ludico a quello modellistico e pittorico.

Noi di Cultura Pop, in qualità di media partner della manifestazione non potevamo mancare, pertanto vi facciamo prontamente un resoconto di quello che sta accadendo nella giornata di oggi, direttamente dai tavoli da gioco del MINIACS.

Cominciamo col dire che l’atmosfera che si respira va ben oltre quella della classica fiera virando fortemente verso un clima più familiare e più rivolto al farsi conoscere e a far conoscere al grande pubblico l’hobby ancora troppo di nicchia del wargame e della pittura delle miniature. Un contributo all’ottenimento di questa atmosfera è senza dubbio anche merito della location scelta, il RIDE di Milano, uno spazio per eventi nel cuore dei Navigli meneghini e aperto a tutto il pubblico. Molte sono, infatti, le persone che entrando nel locale per uno spuntino o un aperitivo sono venute a contatto con la realtà promossa dal MINIACS e che, incuriosite, hanno poste domande o hanno addirittura provato alcuni giochi nell’area demo della manifestazione.

MINIACS

Con un’organizzazione sempre attenta alla sicurezza, in questo periodo di attenzioni sanitarie, il MINIACS presenta ai propri visitatori sia un’area all’aperto, che alcune sale al chiuso, più riservate, così da poter meglio gestire la logistica di ogni singolo evento presente all’interno della manifestazione. I visitatori, circa 500 nella giornata di oggi, una volta entrati nell’area del MINIACS, si trovano quindi di fronte a una lunga corte, protetta da tensostrutture e ombrelloni per proteggere gli intervenuti dalla calura milanese.

In questa zona del RIDE Milano sono ubicate l’area demo, in cui gli intervenuti possono provare tutta una serie di giochi di miniature sotto la guida di alcuni ragazzi dello staff della fiera, il torneo regionale di Middle Earth Strategy Battle, wargame ambientato nei mondi tolkieniani de Lo Hobbit e de Il Signore degli Anelli, e tutta una serie ti tavoli messi a disposizione per il gioco libero. Oltre a ciò, possiamo trovare anche un’area market in cui alcuni commercianti del settore del mondo delle miniature possono mettere in vendita i propri prodotti. A contorno del tutto, una serie punti di ristoro presso cui dissetarsi e rifocillarsi.

Ma è nelle sale al chiuso che gli appassionati di miniature possono davvero dare sfogo alla propria passione. Nelle varie sale, infatti, hanno luogo alcuni tornei davvero d’eccezione, che hanno richiamato nel capoluogo lombardo giocatori provenienti letteralmente da tutto il mondo. Nella giornata di oggi, infatti, abbiamo potuto assistere ai turni del torneo della Star Wars: X-Wing Europa Cup 2021, in cui i giocatori di tutta Europa hanno potuto sfidarsi al comando delle miniature delle più iconiche astronavi dell’universo di Star Wars con il gioco Star Wars: X-Wing, appunto. Altro evento di altissimo livello della giornata odierna è il torneo AoS World Championship, competizione a livello mondiale per il wargame fantasy Age of Sigmar, che ha richiamato giocatori dall’intero globo terraqueo, donando al MINIACS un’impronta internazionale di altissimo livello, per un evento alla sua prima edizione.

Ultima, ma non ultima per importanza, la sala dedicata ad alcune miniature e diorami in esposizione in cui si svolgono anche le masterclass relative a varie tecniche di pittura delle miniature, tenute da espertissimi artisti e modellisti, tra cui anche Miniature’s Den, che collabora con noi di Cultura Pop con delle preziosissime live sul nostro canale Twitch in cui pittura dal vivo e offre ottimi consigli.

MINIACS

L’impressione che abbiamo avuto, in questa nostra prima esperienza al MINIACS, è quindi assolutamente positiva. L’atmosfera di festa fa trasparire tutta la passione per il mondo delle miniature dei ragazzi che hanno organizzato questa prima edizione di un evento che sta avendo un palese successo. Il divertimento che si legge sul viso degli intervenuti, comunque, vale più di mille parole e vi consigliamo di farci un salto domani, domenica 5 settembre, dato che sarà l’ultima giornata di MINIACS.

Da parte nostra, non vediamo l’ora di tornare nell’area demo per provare qualche altro gioco (qualcuno ha detto Marvel Crisis Protocol?) e tornare domani per assistere ai tornei locali di Warhammer 40,000 e Blood Bowl, tra gli altri.

MINIACS