Tom's Hardware Italia
Cinema e Serie TV

Mythic Quest: Raven’s Banquest, la serie TV a tema videogiochi presentata all’E3 2019

Ubisoft ha annunciato ufficialmente Mythic Quest: Raven's Banquest ed entra ufficialmente nel mondo della televisione. Sarà in grado di riscuotere successo?

Ubisoft, in occasione della sua conferenza all’E3 2019 di Los Angeles, ha annunciato ufficialmente – in modo apparentemente fuori dal comune ndR – una serie televisiva, chiamata Mythic Quest: Raven’s Banquest. Si tratta di uno show incentrato sugli sviluppatori.

Da quello che si è visto durante la presentazione, Mythic Quest: Raven’s Banquest è una serie del tutto atipica rispetto agli standard odierni, infatti racconta in modo apparentemente scherzoso e con toni da comedy la nascita di una espansione di un videogioco.

Il protagonista, un produttore immaginario a capo di una società fittizia, ha un duplice obiettivo, ovvero quello di portare a termine lo sviluppo dell’espansione Raven’s Banquest, e anche quello di portare Mythic Quest a un livello notevolmente più alto rispetto al passato. Il successo sarà difficile da raggiungere in un mercato tanto ostico come quello dell’intrattenimento.

Nel cast della serie troviamo Rob McElhenney – l’attore che ha presentato il progetto sul palco ndR – e Charlie Day. Inoltre, è stata confermata la presenza di F. Murray Abraham, Danny Pudi e David Hornsby.

Ubisoft, per il momento, non ha confermato la data d’uscita di Mythic Quest: Raven’s Banquest. Tuttavia, sappiamo che debutterà per Apple TV. Insomma, Ubisoft si è catapultata nel mondo della televisione; secondo voi riuscirà a ottenere successo?

Se siete interessati a un videogioco targato Ubisoft, potete acquistare Ghost Recon Wildlands a questo indirizzo.