Cinema e Serie TV

Noah Centineo scelto come He-Man nel nuovo Masters of the Universe

Adam e Aaron Nee arriveranno nel prossimo futuro sul grande schermo con un film dedicato ad una serie animata indimenticabile: parliamo di Masters of the Universe.  Mentre del film ne era già certa la produzione, ancora non si sapeva chi avrebbe impersonato il biondo supereroe: finalmente ora abbiamo un nome, Noah Centineo.

L’attore, nato nel 9 maggio del 1996 a Miami, ha già partecipato a film come Tutte le volte che ho scritto ti amo e in serie tv come The Fosters. Per quanto riguarda il nuovo film, la sceneggiatura è stata scritta da David S. Goyer, mentre come produttori esecutivi abbiamo Todd Black, Jason Blumenthal, Steve Tisch e DeVon Franklin. Il film sarà infine co-prodotto da Sony Pictures e Mattel Films.

He-Man è un brand diventato famoso grazie alla serie animata andata in onda dal 1983 al 1985, ispirandosi all’altrettanto famosa linea di giocattoli. Nel 1987 inoltre è stato realizzato un film con protagonista Dolph Lundgren (dove invece il malvagio Skeletro era impersonato da Frank Langella).

Le prime storie del personaggio e degli altri membri della linea giocattoli Masters of the Universe erano stampate su piccoli fumetti inseriti all’interno delle varie figure. He-Man è in realtà il principe Adam, un annoiato perditempo che però nasconde la sua identità segreta di supereroe, difensore del castello di Grayskull e dei suoi segreti, e protettore di Eternia, pianeta pieno di tecnologia e magia. La sua forza deriva dalla Spada del Potere e da una formula magica ormai conosciuta in tutto il mondo. Assieme a lui c’è anche Cringer, una tigre senziente molto paurosa che sempre con questo poteri può trasformarsi in Battle-Cat, destriero coraggioso compagno combattente. Sono a conoscenza della sua identità Sorceress (maga del castello e donatrice dei suoi poteri), Duncan, Orko e la sua tigre.

Di He-Man è disponibile anche un fumetto edito dalla DC Comics: ecco il primo numero!