Libri e Fumetti

One Piece Volume 98 – la data di uscita giapponese

Attraverso i canali social ufficiali del franchise, è stato conferma l’uscita ufficiale di One Piece Volume 98 prevista in Giappone per il prossimo 4 febbraio 2021. 

One Piece

Ricordiamo che lo scorso 4 gennaio 2021 invece, sul numero doppio (5/6) della rivista Weekly Shonen Jump e sull’app Manga Plus, è stato pubblicato lo storico Capitolo 1000 della serie scritta e disegnata da Eiichiro Oda. 

L’annuncio dell’uscita di One Piece Volume 98 è stato accompagnato, come ormai consuetudine, da un breve video che mostra la lavorazione della copertina.

Eccovelo:

L’illustrazione finale mostra Rufy, Yamato e i Nove Foderi Rossi circondati dal drago di Kaido in un’atmosfera tipicamente yokai.

One Piece Capitolo 1000, l’inizio della fine?

È da poco disponibile nelle fumetterie giapponesi One Piece Volume 97 in cui un lettore ha scoperchiato il proverbiale vaso di Pandora e ha azzardato la domanda che tutti, oramai da qualche mese si pongono, ovvero ha chiesto se effettivamente c’è l’intenzione di portare a compimento One Piece entro i prossimi 5 anni.

A sorpresa è arrivata la risposta direttamente da Oda che ha detto che la parte più entusiasmante delle avventure di Luffy è giunta al termine. Wano Country sta raggiungendo il suo climax e dopo questo arco narrativo verrà illustrata la “più grande” mai disegnata in un manga. Oda ha concluso che il suo annuncio serve ai lettori per prendere coscienza del fatto che la storia sta giungendo al termine ma di non demoralizzarsi perché c’è ancora tanto da leggere.

L’annuncio della fine di One Piece è legato a una nuova intervista televisiva, organizzata dalla band Arashi, concessa da Eiichiro Oda e che ha iniziato a circolare nelle televisioni nipponiche, in cui ha confermato nuovamente che le sue intenzioni sono quelle di terminare il manga entro i prossimi 4, 5 anni.

L’autore quindi corrobora le dichiarazioni fatte nell’intervista pubblicata su One Piece Magazine 10 trapelata il mese scorso e in uscita il prossimo 4 settembre in Giappone in cui dichiarava di voler raccogliere le idee per il finale dopo l’arco narrativo di Wano Country.

In questa ultima intervista televisiva inoltre Oda ha confermato di aver sottoposto già alcune idee ai suoi editor pur non sbilanciandosi ulteriormente su contenuti o tempistiche. Oda è davvero intenzionato a tracciare il percorso verso il finale?

One Piece – il manga e l’anime

Il manga di One Piece è edito in Italia da Edizioni Star Comics che ha pubblicato finora 94 dei 96 volumi disponibili; l’anime invece è giunto al 927° e sta trasponendo l’arco narrativo di Wano Country. In Italia, la versione doppiata dalle reti Mediaset, è ferma all’episodio 578 mentre è visibile legalmente, con sottotitoli in italiano sulla la piattaforma streaming Crunchyroll.

Poche settimane fa Edizioni Star Comics ha pubblicato il romanzo One Piece Novel A in Italia. Mentre ha pubblicato lo scorso 2 dicembre il Volume 96.

Foto generiche

One Piece – la serie TV Netflix

Ricordiamo infine anche che in lavorazione c’è una serie televisiva live action Netflix prodotta da Tomorrow Studios e ITV Studios. Steven Maeda sarà showrunner e co-sceneggiatore insieme a Matt Owens (Luke Cage, Agents of S.H.I.E.L.D., The Defenders) mentre Marty Adelstein (Prison Break, Teen Wolf), Becky Clements (Cowboy Bebop, Snowpiercer, Hanna) e Eiichiro Oda saranno i produttori esecutivi.

  • Se volete provare il servizio di Netflix potete riscattare il vostro mese gratuito qui

Acquistate l’ultimo lungometraggio animato della serie intitolato One Piece: Stampede – Il Film.