Cinema e Serie TV

Paramount vuole che i cinema mostrino i prossimi film a 120 FPS

Tutto è partito con una lettera, direttamente dalla Paramount Pictures, inviata ai cinema d’America. In questa lettera, scritta tra le righe, c’è una richiesta esplicita di fare dei test per vedere quale sia il frame rate supportato dalle sale cinematografiche. Tutto questo riguarda una politica ben definita, unita alla voglia di mostrare al massimo della qualità la prossima pellicola di Ang Lee, Gemini Man.

Questo film sarà un thriller sci-fi che racconterà le vicende di un assassino in pensione che dovrà vedersela con il suo clone più giovane e capace di predire ogni mossa dell’originale. Will Smith sarà il protagonista Henry Brogan, con Mary Elizabeth Winstead e Benedict Wong come personaggi di supporto. Il film arriverà nelle sale il 4 ottobre.

Paramount è certa che Gemini Man sarà un successo, soprattutto visto la tecnica di ripresa utilizzata, che porta il film a poter essere riprodotto in 3D 4K 120 FPS.

Ecco la lettera della Paramount:

Questo autunno Studio rilascerà il nuovo action thriller di Ang Lee, Gemini Man, con Will Smith. La visione unica di Ang vede consono a questo progetto un formato immersivo. Vogliamo fare il massimo per offrire il film al massimo frame rate possibile, creando un’esperienza unica per gli spettatori.

Purtroppo c’è da mettere in conto che un frame rate così elevato potrebbe dare una strana atmosfera al film: velocizzare di molto le immagini rende sempre il tutto poco realistico, a tratti comico e soprattutto distante dal classico cinema.

Se da un lato quindi questo potrebbe effettivamente rivoluzionare il modo di portare gli action nelle sale, dall’altra potrebbe rivelarsi un buco nell’acqua grande quanto un maxi schermo. Infine, se Billy Lynn (pellicola del 2016 di Ang Lee) utilizzava il frame rate elevato per aggiungere profondità, stavolta servirà invece per rendere le scene d’azione adrenaliniche e realistiche.

Se volete recuperare alcuni film di Ang Lee, ecco a voi un fantastico cofanetto.