Eventi

Porte Aperte Festival: programma ed ospiti della sezione fumetto

La quinta edizione del Porte Aperte Festival (PAF) si terrà a Cremona dal 21 al 23 agosto 2020. La rassegna culturale si terrà entro la demolita cinta muraria risalente al 1600, e prevederà diversi eventi tra cui incontri con scrittori ed illustratori, concerti e workshop. Negli oltre 60 eventi durante i tre giorni, la sezione dedicata al fumetto sarà ricca di appuntamenti.

paf4

Il primo evento in programma per venerdi 21 agosto sarà “Fumetto e storia: da Socrate ad Eleonora di Francia e Inghilterra”. Gli autori di “Socrate” Francesco Barilli e Alessandro Ranghiasci assieme a Simona Mogavino, sceneggiatrice di due volumi della collana Historica pubblicata da Mondadori Comics, affronteranno le due figure emblematiche inseriti in racconti romanzati, genere ormai consolidato nella letteratura.

PAF1

Il secondo appuntamento della giornata invece tratterà di un argomento diventato – sfortunatamente – quotidiano durante quest’anno. Marghe Allegri, Sara Bodini, Gianluca Foglia Fogliazza e Walter Leoni saranno i vignettisti protagonisti dell’evento “La satira ai tempi del Covid”, che ripercorrerà con le loro strisce quanto accaduto durante il lockdown e dopo.

Sabato 22 agosto verrà presentato invece il concorso “Storie di quartiere”, un progetto che intende coinvolgere i più giovani nel rinnovo dei Comitati di Quartiere. Andrea Cisi farà parte della giuria di esperti che valuterà i lavori di bambini e adolescenti in concorso.

paf3

Nel pomeriggio invece sarà proposto l’evento “Da Hopper a Duchamp: l’arte raccontata a fumetti”, in cui Sergio Rossi interverrà per raccontare delle sue graphic novel “Marcel Duchamp, una vita ready-made” e “Edward Hopper, pittore del silenzio”, assieme ai rispettivi disegnatori Emanuele Racca e Giovanni Scarduelli.

Per la giornata di domenica 23 invece sarà programmato l’intervento di Gianluca Costantini, di cui potete leggere la nostra intervista, nell’appuntamento “Libia: il graphic journalism racconta il presente”. Assieme ai conduttori Massimo Galletti e Paolo Oradini di Arcicomics presenteranno il reportage a fumetti di Costantini Libia edito da Mondadori, di cui potete leggere la nostra recensione. Affronteranno ciò che accade in un paese poco distante dal nostro, parlando di soprusi, violenze e sfruttamento dei migranti, raccontati dai testi della giornalista Francesca Mannocchi.

paf2

Durante il Porte Aperte Festival verrà inoltre inaugurata la mostra “La funzione Pazienza – L’influenza di Andrea Pazienza nella graphic novel italiana” a cura della dottoressa Carlotta Vacchelli. Lo studio cerca di valorizzare le modalità grafico-funzionali del lavoro di Pazienza che riemergono negli autori contemporanei. Verranno ricercati l’impatto e l’influenza del fumettista sia nella graphic novel, sia in modo più ampio nel fumetto, concentrandosi soprattutto nel periodo che va dai primi anni Novanta fino alla prima decade degli anni Duemila.

Per conoscere tutti gli altri eventi in programma, vi invitiamo a consultare il sito ufficiale del Porte Aperte Festival.

Se siete interessati ad approfondire le opere di Andrea Pazienza, vi consigliamo l’acquisto di questa raccolta sul suo personaggio più famoso, Zanardi.