Tom's Hardware Italia
Giochi in scatola

Ravensburger lancia gli Escape Puzzle dedicati alla linea Exit Room

Ravensburger, azienda leader nella produzione di puzzle, lancia sul mercato gli Escape Puzzle, un nuovo prodotto che rivoluziona il modo di affrontare questi rompicapi così amati da molti.

Ravensburger, azienda leader nella produzione di puzzle, lancia sul mercato gli Escape Puzzle, un nuovo prodotto che rivoluziona il modo di affrontare questi rompicapi così amati da molti.

Escape Puzzle, infatti, combina il classico puzzle con i giochi della linea Exit Room di Ravensburger che hanno riscosso un grande successo. I giocatori dovranno dunque assemblare un puzzle di settecentocinquantanove elementi usando gli indizi che si trovano dentro e “sulla” scatola.

Tali indizi sono forniti tramite codici QR, pezzi di puzzle particolari e un volantino contenuto nella confezione. Se l’enigma fosse troppo complesso, i giocatori più disperati potranno ricorrere anche a una busta segreta anch’essa contenuta nella scatola.

Tutti gli Escape Puzzle sono stati realizzati con un robusto cartone di alta qualità, con finitura di lino, hanno dimensioni 70 x 50 cm e sono stati sviluppati per un qualsiasi numero di giocatori dai dodici anni in su.

In Escape Puzzle: Space Observatory, un’enorme palla di fuoco sta correndo verso la terra e i giocatori dovranno salvare il pianeta assemblando un potente laser all’interno dell’osservatorio, per poi fare fuoco sull’oggetto in rotta di collisione.

Escape Puzzle: Witch’s Kitchen porrà i giocatori nella cucina di una strega nel bosco, dopo aver mangiato un fungo velenoso. Per salvarsi devono assolutamente trovare l’antidoto.

Escape Puzzle: Temple vede i giocatori in vacanza, in un viaggio in Asia in cui la loro guida li ha condotti a visitare un antico tempio. I giocatori si stancano, si perdono e scivolano nelle profondità del tempio. Per fuggire dovranno mettere insieme il puzzle, utilizzando gli indizi.