Cinema e Serie TV

Ray Fisher (Cyborg): “Joss Whedon era arrabbiato per il flop di Avengers: Age of Ultron”

Ray Fisher, interprete di Cyborg in Justice League e Zack Snyder’s Justice League, è tornato alla carica con nuove dichiarazioni che non mancheranno di far adirare i fan per come nel 2017 furono gestiti i lavori per il completamento della pellicola da parte della Warner Bros. dopo l’abbandono di Zack Snyder (a causa di un grave lutto famigliare) e l’arrivo del vituperato Joss Whedon.

Ma è davvero il regista di Avengers e Avengers: Age of Ultron il capro espiatorio di una querelle che va avanti ormai da quasi 5 anni?

Foto generiche

Ray Fisher inoltre, come ben sappiamo, non si era risparmiato negli ultimi mesi in dichiarazioni al vetriolo contro tutta la dirigenza Warner Bros. e DC Films denunciando pubblicamente comportamenti poco professionali del regista a cui hanno fatto eco le conferme più o meno dirette non solo dei suoi colleghi ma anche di gran parte del cast della mitica serie TV Buffy – L’ammazzavapiri.

Ray Fisher su Joss Whedon

Intervistato da Vanity Fair, a pochi giorni dall’uscita Zack Snyder’s Justice League, Ray Fisher è andato dritto al punto rispondendo ad una domanda diretta sull’avvicendamento dietro la macchina da presa:

Ricevemmo una email da Joss, prima dell’inizio delle riprese aggiuntive. Credo l’avesse ricevuta tutto il cast. Diceva sostanzialmente che l’importante era portare a casa il risultato e completare la pellicola eccetera, eccetera. Si diceva anche che qualora ci fossero suggerimenti sarebbero stati ben accetti ma in realtà erano solo convenevoli. La situazione degenerò velocemente e non mi ci addentrerò di nuovo. C’è un’indagine in corso al riguardo.

Sul comportamento di Whedon sul set:

Non posso citare specificamente gli episodi per l’indagine di cui sopra […] Ma Whedon era arrabbiato per il flop di Avengers: Age of Ultron. Lo capii subito alla prima conversazione con lui: è un narcisista egocentrico e tutto doveva ruotare attorno a lui. Flash che cadeva sul petto di Wonder Woman è stato chiaramente un copia/incolla da Age of Ultron.
Sul set continuava a chiamare Natasha (Romanoff ovvero Black Widow nel MCU – NdA] il personaggio di Gal inoltre c’era un’aria di sfida e strafottenza verso tutto e tutti, prese in giro pesanti dal punto di vista personale e professionale. Ad una mia osservazione sul set mi rispose che non aveva preso in considerazione i suggerimenti di Robert Downey Jr. figurarsi se li avesse presi da me.

Zack Snyder’s Justice League – l’arrivo in Italia

Zack Snyder’s Justice League. L’attesissima pellicola arriverà sempre giovedì 18 marzo, in contemporanea con gli Stati Uniti ma in esclusiva su Sky su NOW TV.

Il film sarà disponibile già alle 8 del mattino di giovedì 18 marzo in prima in prima assoluta su Sky Cinema Uno, in streaming su NOW TV e disponibile on demand e sarà trasmesso poi anche in prime time sabato 20 marzo alle 21.15 su Sky Cinema Uno.

Per abbonarvi a NOW TV potete cliccare qui ed accedere rapidamente alle promozioni in corso

Foto generiche

Zack Snyder’s Justice League su Sky e NOW TV, i costi

Per gli abbonati Sky, Zack Snyder’s Justice League non avrà costi aggiuntivi.

Ma attenzione perché su NOW TV, Zack Snyder’s Justice League costerà solo € 3 rientrando nella offerta della piattaforma che offre il primo mese di abbonamento per Cinema e Entertainment a quella cifra! Dopo il primo mese è possibile disdire l’abbonamento a NOW TV senza costi aggiuntivi, visitate la pagina dedicata della piattaforma per tutti i dettagli!

Rispetto a quanto precedentemente annunciato il film NON uscirà (almeno per il momento) su Amazon Prime Video, Apple Tv, Youtube, Google Play, TIMVISION, Chili, Rakuten TV, PlayStation Store, Microsoft Film & TV.

Zack Snyder’s Justice League, la sinossi e il trailer

Zack Snyder’s Justice League è interpretato da Ben Affleck, Henry Cavill, Amy Adams, Gal Gadot, Ray Fisher, Jason Momoa, Ezra Miller, Willem Dafoe, Jesse Eisenberg, Jeremy Irons, Diane Lane, Connie Nielsen, J.K. Simmons. La sceneggiatura è di Chris Terrio, da una storia di Chris Terrio, Zack Snyder e Will Beall, basata sui personaggi della DC, Superman creati da Jerry Siegel e Joe Shuster.

I produttori del film sono Charles Roven, Deborah Snyder, mentre i produttori esecutivi sono Christopher Nolan, Emma Thomas, Wesley Coller, Jim Rowe, Curtis Kanemoto, Chris Terrio e Ben Affleck.

Foto generiche

Ed eccovi infine lo spettacolare trailer italiano:

Tuffatevi nei Worlds of DC con questo massiccio cofanetto blu-ray e 4K Ultra HD che raccoglie tutti i film finora usciti.