Cinema e Serie TV

Resident Evil: Netflix sta lavorando su di una serie tv?

Una notizia bomba ha smosso l’animo dei fan di Resident Evil, per altro in concomitanza dell’uscita del tanto atteso remake del secondo capitolo, giudicato anche dal nostro team di Game Division come un titolo da acquistare subito e senza remore.

Sembra infatti che Netflix sia al lavoro su di una serie televisiva dedicata al brand! La notizia per ora va presa ovviamente con le pinze, in quanto manca ancora un’ufficialità sulla faccenda, ma la news è stata diffusa in rete dal portale Deadline che pare certo di quello che sarà il futuro della popolare saga essendo in possesso di notizie relative ad un accordo di utilizzo del brand siglato da Netflix, tanto da divulgare anche una breve panoramica sul plot, che dovrebbe riguardare le vicende della Umbrella Corporation mentre questa è segretamente a lavoro sui suoi esperimenti nel cuore di Raccoon City.

Stando al portale la serie sarà prodotta da Netflix e da Constantin Film, ovvero la stessa casa che si è occupata, fino ad oggi, del franchise cinematografico, anche se manca qualunque informazione in merito a cast e showrunner così come non è chiaro se la serie avvierà un proprio universo narrativo, o se sarà invece da incastro in quello videoludico o in quello cinematografico.

RESIDENT EVIL 2: LA NOSTRA VIDEORECENSIONE

Per chi se la fosse persa, riproponiamo la nostra videorecensione di Resident Evil 2 Remake. Spoiler nulli, non temete. Quanto attendete questo capolavoro di Capcom? La recensione è stata a cura della nostra Alessandra Borgonovo e la potete trovare qui -> https://bit.ly/2HsUchyQua invece potete acquistare il gioco -> https://goo.gl/XyKakU

Publiée par GameDivision sur Mercredi 23 janvier 2019

L’idea più plausibile è che, in concomitanza del prossimo reboot cinematografico (sempre ad opera di Constantin Film), si decida di creare una serie tv prequel o parallela, che racconti insomma le nuove vicende dal punto di vista della Umbrella. Ovviamente si tratta solo di supposizioni, in quanto né Netflix, né la tedesca Constantin hanno messo bocca sulla vicenda.

Va inoltre considerato che le informazioni sul futuro di Resident Evil al cinema sono, ad oggi, molto poche.

Tutto quel che sappiamo è che il franchise è una priorità per la casa madre, avendo incassato (nella totalità dei suoi film), la bellezza di 1,2 miliardi di dollari.

Quel che è noto del progetto è che sarà prodotto da James Wan, per la regia di Johannes Roberts e la sceneggiatura di  Greg Russo il quale, proprio di recente, aveva affermato che il prossimo film sarà molto più incentrato sull’horror di quanto non lo sia stata la saga diretta da Paul W. S. Anderson e con protagonista Milla Jovovich.

Fan di Resident Evil? Perché non dai un’occhiata a queste bellissime statuette di Leon e Chris ad opera di Kotobukiya? Se poi cerchi qualcosa di più economico, allora puoi rivolgerti ai sempre graziosi Funko Pop!