Cinema e Serie TV

Ryan Gosling sarà il protagonista del film sci-fi The Hail Mary

Ryan Gosling, l’attore canadese protagonista di Blade Runner 2049 e Drive, sarà presto nuovamente sul set come produttore e protagonista del lungometraggio The Hail Mary, tratto dall’omonimo romanzo di fantascienza di Andy Weir, libro attualmente inedito ma che sarà pubblicato ad aprile dalla Random House.

Questo sembra essere un periodo particolarmente fortunato per lo scrittore Andy Weir, non solamente grazie all’omonima trasposizione cinematografica del suo romanzo The Martian da parte di Ridley Scott e con protagonista Matt Damon, ma anche perché un’altra sua opera, Artemis, diventerà a breve un film diretto da Phil Lord e Chris Miller per la Universal, oltre ad un prossimo adattamento cinematografico di Cheshire Crossing, graphic novel nato sempre per mano della sua prolifica penna.

La trama di The Hail Mary si concentrerà sulla storia di un astronauta che, secondo quanto riportato da Deadline, riceverà il compito di salvare il pianeta attraverso una pericolosa e solitaria impresa in una navetta spaziale.

Il progetto verrà sviluppato per la MGM e ad affiancare l’attore nel team della produzione ci sarà anche Ken Kao, conosciuto per pellicole come La favorita, Knight of Cups e Il castello di vetro.

Per Ryan Gosling questo non sarà di certo il primo film ambientato nello spazio, se si considera l’ interpretazione dello storico astronauta Neil Armstrong in First Man, terzo lungometraggio di Damien Chazelle, già regista degli apprezzatissimi Whiplash La La Land.

Nel 2018, Chazelle, tentando di spiegare l’idea che aveva dato vita al suo film sull’astronauta Neil Armstrong, lo scout americano diventato  il primo uomo ad aver toccato il suolo lunare nel 1969 e ritratto in First Man come un uomo cordiale e semplice, in grado di godersi l’American Way of Life con i propri amici e figli, ha dichiarato che:

Volevo sottolineare quanto fosse pericoloso andare nello spazio, con questi uomini che stavano – letteralmente – dentro una specie di barattolo di latta, o una bara.

Pronti a recuperare First Man, il film di Damien Chazelle che ha per protagonista spaziale proprio Ryan Gosling? Allora cliccate qui.