Cinema e Serie TV

Shazam 2: Grace Fulton interpreterà entrambe le versioni di Mary

Sembra che la famiglia Shazam cambierà un po’ le carte in tavola nel prossimo Shazam! Fury of the Gods, sequel delle avventure dell’eroe DC Comics interpretato da Zachary Levy e da Billy Batson nella sua versione da adolescente nota con il nome di Asher Angel. Ora è stato confermato che l’attrice Grace Fulton non sarà però sostituita da Michelle Borth nelle scene in cui Mary Bromfield diventa una supereroina, come ufficializzato dal regista David F. Sandberg attraverso un tweet condiviso in rete.

shazam! fury of the gods

Sandberg ha infatti dichiarato che Grace interpreta entrambi i ruoli (qui la notizia originale) ma i suoi capelli e il suo trucco saranno un po’ diversi quando si trasforma in una supereroina, in modo che nessuno la riconosca, visto che questo «trucchetto» ha funzionato con Wonder Woman, interpretata da Gal Gadot nei vari film appartenenti al DC Extended Universe, incluso il recente Zack Snyder’s Justice League. Nel primo capitolo della serie Mary è la giovane ragazza di appena diciotto anni appartenente alla famiglia a cui viene affidato Billy che, dopo un incontro casuale con un antichissimo e potente stregone, ottiene la possibilità di pronunciare la parola magica Shazam! e trasformarsi così in un muscoloso e possente vigilante in calzamaglia, tanto che dopo la sconfitta del Dr. Sivana (Mark Strong) anche i fratelli di Billy vengono in possesso degli stessi poteri straordinari, diventando così una normale famiglia di supereroi.

Nel cast di Fury of the Gods troveremo anche Jack Dylan Grazer nel ruolo di Freddy, Jovan Armand nei panni di Pedro, Ian Chen in quelli di Eugene e infine Faithe Herman nel ruolo di Darla. Il cinecomic, diretto ancora una volta da David F. Sandberg, uscirà nelle sale americane il 2 giugno 2023, sperando di ricalcare il successo del predecessore (qui la nostra recensione), in grado di incassare al box-office internazionale oltre 300 milioni di dollari.