Cinema e Serie TV

Shin Ikki Tousen: finestra d’uscita e key visual dell’anime

Vi avevamo già detto che Shin Ikki Tousen, la serie manga scritta e disegnata da Yuji Shiozaki, già autore di Ikki Tousen pubblicato in Italia dalla casa editrice J-POP, sarebbe stato trasposto in anime, ma non avevamo ancora una data d’uscita, almeno fino a ora.

Shin Ikki Tousen: l’anime

Il sito ufficiale del franchise di Ikki Tousen ha rivelato che l’anime debutterà nella primavera del 2022.

Questa la key visual:

 Shin Ikki Tousen

Il cast vede Ayaka Ohashi come Chūbō Sonken, Atsumi Tanezaki come Asaemon Yamada, Masumi Asano come Hakufu Sonsaku, Yuko Kaida come Shimei Ryomou, Hitomi Nabatame come Unchō Kan’u, Yuu Asakawa come Shiryū Chō’un.

Shin Ikki Tousen: il manga

Yuji Shiozaki ha lanciato Shin Ikki Tousen sulla rivista Young King Ours di Shonen Gahosha nel novembre 2015. Shonen Gahosha ha pubblicato il quarto volume del manga a marzo 2020.

Uno spin-off, intitolato Shin Ikki Tousen Gaiden, è stato lanciato sulla nuova rivista Young King BULL sempre di Shonen Gahosha nel 2018, e il primo volume del manga è uscito lo scorso novembre.

 Shin Ikki Tousen

Il manga originale Ikki Tousen di Shiozaki (disponibile su Amazon) è incentrato su Hakufu Sonsaku, una studentessa delle superiori che possiede un magatama che le permette di incanalare lo spirito del guerriero Sun Ce dell’epoca dei Tre Regni cinesi. Combatte contro studenti di altre scuole superiori, ognuno dei quali porta il proprio magatama e incarna un diverso eroe dell’epoca.

È stato serializzato sulla rivista Monthly Comic Gum della Wani Books nel 2000 fino a quando Shiozaki non ha sospeso la pubblicazione nel maggio 2015. L’autore ha poi continuato a serializzare il manga sul sito WEB Comic Gum, fino ad agosto 2015. In Italia è stato pubblicato dalla J-POP:

Ikki Tousen

Lo spirito degli eroi della Cina dei Tre Regni, che sognarono invano di dominare l’intero paese, sono racchiusi nelle Magatama, le pietre ricurve. Queste pietre sono giunte nel Sol Levante e si sono sparse in luoghi diversi. Coloro che le ereditano sviluppano al massimo le loro capacità e vengono chiamati ‘combattenti’. Il loro destino è quello di lottare per essere i più forti. Anche la giovane liceale Hakufu è una combattente. Che ne sarà di lei?