Giochi di carte

Siamo stati a Strixhaven, l’accademia di magia di Magic: The Gathering

Strixhaven – Scuola dei Maghi è la prossima espansione di Magic: The Gathering in uscita il 15 Aprile su MTG Arena in versione digitale e il 23 aprile in versione cartacea e grazie a Wizards of the Coast abbiamo avuto l’opportunità di visitare la scuola in una veste molto particolare.

Strixhaven Gather Town

Purtroppo, a causa dell’emergenza sanitaria in corso, l’azienda ha dovuto inventarsi un modo per portare le persone a visitare l’intera accademia, così ha deciso di ricostruirla in digitale attraverso la piattaforma gather.town, che permette di creare dei veri e propri ambienti digitali nei quali interagire, socializzare e lavorare, tutto da casa tramite una webcam e un microfono. Così, abbiamo creato il nostro avatar e siamo stati catapultati ad Arcavios, il piano del multiverso di Magic dove si trova l’università di Strixhaven.

Strixhaven Gather Town

Appena arrivati, siamo stati accolti da alcuni moderatori che ci hanno indirizzato verso l’ingresso del cortile, da cui si poteva accedere ad un Bar e un Pub, nei quali vi erano due membri dello staff che impersonavano i locandieri e ai quali potevamo rivolgere delle domande per poter risolvere alcuni indovinelli.

Strixhaven Gather Town

All’interno di tutta l’università, infatti, si potevano trovare anche alcuni personaggi o totem che ci ponevano domande sulla “lore” di Strixhaven. Alcuni di essi, una volta ricevuta la risposta corretta, aprivano delle stanze con al loro interno degli scrigni contenenti delle ricompense da riscattare all’interno di Magic: The Gathering Arena, la controparte digitale del gioco di carte collezionabili.

Strixhaven Gather Town
Strixhaven Gather Town
Strixhaven Gather Town

Ci siamo quindi dilettati nell’esplorazione delle carie accademie: dalla biblioteca di Silverquill, alla vera e propria galleria d’arte (dove erano esposte le carte) di Prismari, passando per le simmetrie dei giardini e delle stanze di Quandrix, attraverso la palude di Witherbloom, fino alle rovine (comprese di labirinto segreto) di Lorehold, abbiamo esplorato ogni anfratto dell’università di Strixhaven, compreso il gigantesco Bibliophex, dove risiede l’Archivio Mistico, contenente tutte le più potenti magie del multiverso di Magic. Insieme ad altri compagni, abbiamo provato a risolvere gli enigmi per poterci aggiudicare i tesori.

Strixhaven Gather Town
Strixhaven Gather Town

L’evento è stato un’ottima occasione per poter vivere in prima persona (anche se digitalmente) le atmosfere di Strixhaven e per arrivare preparati all’uscita dell’espansione che, vi ricordiamo, sarà disponibile a partire dal 15 Aprile su MTG Arena in versione digitale e il 23 aprile in versione cartacea.

Strixhaven Gather Town

Nel frattempo, se volete portarvi avanti, potete già pre-ordinare il bundle con al suo interno ben 10 bustine su Amazon, semplicemente cliccando su questo link.