Libri e Fumetti

Sotheby’s mette all’asta originali di anime e manga

La celeberrima casa d’aste Sotheby’s ha confermato che terrà ad Hong Kong prossimi una mostra con conseguente asta intitolata semplicemente “Manga” in cui saranno venduti disegni originali e cel-ga – cioè le celle in cellulosa disegnate utilizzate nell’animazione tradizionale – con protagonisti i personaggi più popolari del fumetto e dell’animazione dai Pokémon a Dragon Ball passando per Astro Boy e Il Mio Vicino Totoro.

Tutti i disegni e cel-ga sono stai acquisiti o messe a disposizione dalle principali e più prestiogiose case di produzione e d’animazione come Studio Ghibili e Toei Animation.

La mostra si terrà dal 29 aprile all’8 maggio mentre le aste partiranno il 5 maggio e si concluderanno l’11 maggio. Fra l’esposizione e la vendita saranno messi a disposizione oltre 120 pezzi unici.

Foto generiche

Sotheby’s ha descritto “Manga” così

Un industria multi milionaria che comprende una varietà di media che vanno dai fumetti all’animazione passando per i videogiochi. Il manga è un fenomeno culturale di massa che ha contribuito a forgiare una nuova forma di linguaggio visivo internazionale. La sua influenza è avvertibile in diversi campi dalla moda ai film passando per l’arte contemporanea, il manga non è diventato solo parte del tessuto quotidiano ma è anche celebrato da molti come un nuovo campo in cui espandere il consumo d’arte.

Nel 2018 in un’asta a Parigi, proprio una tavola originale dell’Astro Boy di Osamu Tezuka venne battuta alla cifra record di 269.400 euro, con una base d’asta prevista fra i 40.000 ed i 60.000 euro. La tavola di Astro Boy in questione aveva le dimensioni di 35×25 cm ed era stata pubblicata originariamente tra il 1956 e il 1957 sulla rivista Shonen dell’editore Kobunsha.

Mentre nel mondo dei comics e dei fumetti europei aste di questo tipo sono oramai divenute una consuetudine, nel mondo del fumetto nipponico questa pratica è relativamente nuova –  e potrebbe aprire commerciale scenari interessanti – anche a causa della difficoltà di reperire materiali originali.

Per saziare la vostra di fame di arte eccovi un bellissimo artbook dedicato al Castello Errante di Howl, cliccate QUI per acquistarlo.