Tom's Hardware Italia
Cinema e Serie TV

Spider-Man: Homecoming, Gwyneth Paltrow “inconsapevole” di essere apparsa nel film

L'attrice Gwyneth Paltrow è rimasta a bocca aperta dopo aver scoperto di essere apparsa nel film Spider-Man: Homecoming. Infatti sembrerebbe che l'attrice si fosse dimenticata di aver preso parte alle riprese del film.

L’attrice Gwyneth Paltrow è rimasta a bocca aperta dopo aver scoperto di essere apparsa nel film Spider-Man: Homecoming. Infatti sembrerebbe che l’attrice non si sia resa conto di aver preso parte alle riprese del film. La Paltrow, che ha vestito i panni di Pepper Potts nell’Universo Cinematografico Marvel, stava partecipando al programma televisivo The Chef Showquando ad un tratto, grazie ad alcune informazioni fornite da Jon Favreau, ha “scoperto” di aver partecipato all’opera cinematografica del 2017 dedicata all’Uomo Ragno.

Sembrerebbe che durante la discussione tra Gwyneth Paltrow e Jon Favreau, l’attrice abbia specificato di non pensare di dover interpretare un personaggio del film di Spider-Man: Homecoming ma che la parte da lei interpretata fosse destinata al film dedicato alla saga degli Avengers. Quanto accaduto all’attrice Paltrow è molto curioso e lo è molto di più se si considera che il tutto è accaduto nel corso di un programma televisivo culinario.

Ma a quanto pare non è la prima volta che gli attori sono inconsapevoli a quali film sono destinate determinate scene di cui loro stessi sono i protagonisti. Nella stessa bizzarra situazione si è ritrovato Anthony Mackie, il quale avrebbe affermato che spesso gli attori partecipano a brevi riprese senza sapere, in modo dettagliato, per quale opera cinematografica. Dunque, la Marvel Studios è solita fare questo tipo di “scherzetti” agli attori, circostanza curiosa non credete?

Se vi siete persi uno dei capitoli più appassionanti dedicati all’Uomo Ragno, su Amazon è disponibile il Blu-ray di Spider-Man: Homecoming. Non lasciatevelo scappare.