Cinema e Serie TV

I Super al college: uno spinoff in arrivo per The Boys

Uno spinoff in arrivo per The Boys: Amazon Prime Video ha ordinato la produzione di una serie parallela allo show di Eric Kripke, ambientata in un college per supereroi.

spinoff the boys

A scuola di Super

Che la serie TV The Boys fosse indirizzata sulla giusta strada verso il successo, è un fatto ormai conclamato, non solo dal numero crescente di fan ma anche dall’annuncio giunto recentemente riguardante una terza stagione in arrivo. Lo show diretto da Eric Kripke, tratto dalla serie a fumetti di Garth Ennis e Darick Robertson, non si limiterà però ad avere solo un seguito, ma anche uno spinoff dedicato ad un college per soli supereroi.

Amazon Prime Video, la piattaforma streaming su cui viene trasmessa l’acclamata serie TV, ha infatti ordinato il via alla produzione di una serie spinoff (di cui ancora non si conosce il titolo) scritta dal produttore esecutivo di The Boys, Craig Rosenberg. Sembra che questo show “parallelo” sarà incentrato su una visuale dall’interno delle vite dei giovani super che frequentano il college, mettendo alla prova i loro limiti morali, fisici e sessuali mentre la competizione tra di essi si fa sempre più alta per la conquista dei migliori contratti nelle grandi città.

spinoff the boys

Lo spinoff in arrivo per The Boys sarà scritto e diretto da Rosenberg (il quale sarà anche produttore esecutivo), mentre Amazon Studios, Sony Pictures Television, Point Gray Pictures, Kripke Enterprises e Original Film saranno i produttori della serie. Non mancherà anche la presenza di Kripke in qualità di produttore esecutivo.

Una serie basata sui G-Wiz?

Sullo spinoff in arrivo per The Boys si potrebbero fare le congetture più disparate, tuttavia è interessante notare la presenza all’interno del celebre fumetto di Ennis e Robertson di un gruppo particolare di Super chiamato G-Wiz: potrebbero essere loro ad aver ispirato questa nuova serie?

spinoff the boys

I G-Wiz sono infatti dei giovani supereroi che vivono all’interno di una confraternita studentesca, simile a quelle tipiche dei college statunitensi, ma all’interno della quale ogni limite possibile è stato ben superato. Essi sono in realtà parte del più ampio gruppo dei G-Men (una palese parodia degli X-Men), tuttavia i G-Wiz sono stati resi più o meno indipendenti a causa della loro estrema “esuberanza”, in attesa di poter essere scelti come membri effettivi del super gruppo principale.

C’è da chiedersi se lo spinoff non sia stato ideato per rendere i G-Wiz parte dello show o, quantomeno, per realizzare un contesto molto simile al loro.

In attesa di ulteriori dettagli sull’uscita dello spinoff e sul titolo che gli verrà assegnato, l’appuntamento con il sesto episodio della seconda stagione di The Boys è per stasera, su Amazon Prime Video.

Billy Butcher diventa un Funko Pop! da collezionare: per farlo vostro, non dovrete far altro che cliccare su questo link.