Cinema e Serie TV

Stan Lee non avrà più camei nei film Marvel

L’amore e la stima dei fan per Stan Lee negli anni si è sempre di più consolidata anche grazie alle apparizioni e camei che avevano protagonista il Sorridente nelle pellicole dei film Marvel. In seguito alla sua scomparsa, avvenuta nel 2018 all’età di 95 anni, i Marvel Studios hanno deciso che Lee non apparirà più nelle loro prossime pellicole.

Stan Lee Cameo

A raccontarlo è stato Al Jean, showrunner del film The Good, The Bart and The Loki. La sua dichiarazione arriva da un’intervista a Comicbook.com, durante la quale Jean ha parlato del nuovo film dei Simpson collegato al Marvel Cinematic Universe. L’idea era quella di poter utilizzare degli audio che Stan Lee aveva precedentemente registrato, ma dai Marvel Studios è arrivata una risposta negativa.

Acquista su Amazon i film Marvel

“Ci siamo detti ‘Abbiamo queste registrazioni che Stan Lee ha fatto per il nostro programma, potremmo usarle come cameo?’. Ci hanno risposto che la loro politica non prevedeva altre apparizioni ora che non c’è più, che è assolutamente comprensibile. E’ l’unica cosa che ci hanno chiesto, e noi ovviamente abbiamo accettato. Anche la loro richiesta per il corto su Grogu aveva totalmente senso. Se permetti che tutti facciano quello che voglio con Grogu è finita. Davvero, rispetto assolutamente che questo franchise abbia più potere rispetto a noi. Lo rispetto.”

Il film che unisce l’universo dei Simpson a quello dei personaggi Marvel è uscito pochi giorni fa, il 7 Luglio, su Disney+. Cacciato per l’ennesima volta da Asgard, Loki finisce sulla Terra, a Springfield, e trovando in Bart Simpson un alleato per le sue malefatte. A dare ovviamente la voce al Dio dell’Inganno è Tom Hiddleston, attualmente protagonista della miniserie stand alone Loki di Disney+, giunta al quinto e penultimo episodio.

The Good, The Bart, and The Loki

L’ultimo film uscito per i Marvel Studios è Black Widow, prequel dedicato alla Vedova Nera di Scarlett Johansson che fa luce su alcuni momenti del suo passato da spia e sulle sue origini.

Potete leggere  qui la nostra recensione del film, attualmente in sala e disponibile per l’acquisto su Disney+.