Cinema e Serie TV

Star Trek: Picard è stata rinnovata per una seconda stagione

Star Trek: Picard, la nuova serie tv di CBS, sarà rinnovata per una seconda stagione. L’annuncio è stato fatto dalla stessa emittente televisiva nel corso del press tour del Television Critics Association. La comunicazione è arrivata da Julie McNamara, vice presidente esecutivo di CBS All Access:

“L’energia e l’attesa attorno a questa serie hanno raggiunto vette inaspettate dalla rete. Siamo elettrizzati all’idea di poter annunciare i piani per la seconda stagione, ancora prima che la prima debutti, e siamo sicuri che il pubblico sarà attratto dal cast stellare e dalla qualità di Star Trek: Picard”.

In attesa della prima stagione possiamo già dire che la seconda stagione potrebbe debuttare alla fine del 2020 o all’inizio del 2021 e dovrebbe avere un totale di dieci episodi. CBS non ha ancora rivelato se il cast della prima stagione sarà presente anche nella seconda, ma al momento gli attori interessati sono Patrick Stewart, Isa Briones, Michelle Hurd, Santiago Cabrera, Alison Bill, Evan Evagora e Harry Treadaway. Inoltre non mancherà la presenza di attori storici provenienti da Next Generation come Brent Spiner (Data), Jeri Ryan (Sette di Nove), Jonathan Del Arco (Hugh), Jonathan Frakes (Will Riker) e Marina Sirtis (Deanna Troi).

Ricordiamo che Star Trek: Picard è una serie realizzata e distribuita da CBS Television Studios, in collaborazione con Secret Hideout e Roddenberry Entertainment. Il protagonista Patrick Stewart è anche il produttore esecutivo insieme ad Alex Kurtzman, Michael Chabon, Akiva Goldsman, James Duff, Heather Kadin, Rod Roddenberry e Trevor Roth. La serie debutterà su Amazon Prime Video il 24 gennaio.

Se foste interessati alla lettura del romanzo sulla serie Star Trek: Picard, potete preordinarlo su Amazon. Vi arriverà intorno all’11 febbraio!