Cinema e Serie TV

I personaggi principali

Pagina 8: I personaggi principali

Il fatto che nelle due trilogie, e probabilmente anche nella terza, ci sia un unico eroe al centro di tutto non deve far pensare che gli altri personaggi non siano importanti. Tutt'altro, è proprio una chiara definizione dei ruoli, un'attenta applicazione delle regole che ha permesso a Lucas di creare dei grandissimi personaggi secondari, che spesso si identificano con due o più archetipi. Ne stiliamo una brevissima lista di seguito, limitandoci a quelli principali e senza pretese di completezza:

Leia/Leila. È la principessa da salvare. Rispetto al canone Leila si distingue subito per il suo coraggio: affronta Dart Vader a testa alta e non teme d'imbracciare le armi alla bisogna.

ObiWan Kenobi. Fu il maestro Jedi di Anakin, e dopo un lungo periodo di ritiro decide di istruire anche Luke. Il salvataggio di Leila è inizialmente affidato a lui, ma immediatamente questo saggio e anziano guerriero cede al giovane Skywalker il ruolo di eroe prendendo per sé quello di mentore. È il primo maestro Jedi con cui il pubblico viene a contatto, e quello che lo introduce alla Forza.

Han Solo. Questo gregario è un contrabbandiere. Un poco di buono che si guadagna da vivere con la sua astronave, il Millenium Falcon. Strafottente, presuntuoso, freddo e senza scrupoli, si dimostra anche molto generoso. Si accompagna a Chewbecca, un alieno dall'aspetto animalesco che si esprime con suoni gutturali.

I Droidi: C3-P0 ed R2-D2 sono all'inizio i portatori del messaggio che assegna la missione, e si convertono successivamente in preziosi gregari per l'eroe – Luke senza il loro aiuto non avrebbe potuto fare molta strada. Il loro ruolo tra l'altro è parzialmente replicato nella seconda trilogia.

Dart Vader: è l'antagonista di Luke, con il valore archetipico di Ombra. Per l'eroe non è un semplice nemico da abbattere per completare la missione (l'imperatore) ma il simbolo dei rischi e delle debolezze che deve affrontare. Per lo spettatore è anche il primo Sith incontrato: un potente cavaliere Jedi che ha abbracciato il Lato Oscuro della Forza, diventando malvagio e asservendosi all'imperatore.

L'Imperatore: nella prima trilogia l'imperatore ha più che altro un valore simbolico. È l'ostacolo che Luke deve superare nel suo percorso, che è anche un'azione positiva nei confronti di Dart Vader.

Yoda: un altro maestro Jedi, che compare ne "L'impero colpisce ancora" per prendere il posto di Obi-Wan. Sarà lui il vero maestro di Luke, quello che saprà sottoporlo all'addestramento più impegnativo e alle prove personali più dure.

Qui-Gon Jinn. Il maestro che istruì Obi-Wan compare nella seconda trilogia. È portatore di saggezza e forza, e sarà il primo ad affrontare personalmente la minaccia dei Sith.

Senatore Palpatine: è il leader dei Sith, che si spaccia per un senatore della Repubblica interessato alla pace. In verità tesse nell'ombra piani per il capovolgimento dello status quo e per l'instaurazione di un regime assoluto con lui al vertice.

Padmé Amidala. È la donna di cui Anakin s'innamora, che fa sia da mentore che da principessa da salvare. Padmé è un personaggio relativamente debole rispetto a Leila, ma il suo ruolo nella formazione di Anakin è determinante. È proprio in funzione di Padmé che l'eroe della seconda trilogia farà le sue scelte. 

star wars

Rey è la protagonista de Il Risveglio della Forza. Una donna che vive di espedienti su un pianeta semidesertico. La svolta per lei sarà l'incontro con Finn, soldato imperiale in fuga. Sarà lui che la metterà sul cammino dell'Eroe, a incontrare Han Solo, Luke, Leia.

Finn è un soldato imperiale, o per meglio dire del Primo Ordine, il gruppo che è soppravissuto alla caduta dell'Impero. Siamo abituati a vederli tutti uguali, con le loro armature bianche, ma Finn digerisce molto male i metodi dei suoi capi e finisce per fuggire. 

Poe Dameron è un pilota della Resistenza, oggi una forza militare vera e propria affiliata alla Nuova Repubbilca. Il Primo Ordine riesce a catturarlo ma non prima che Poe affidi a BB8 un oggetto prezioso. Una mappa che, si dice, indica il misterioso luogo dove si è ritirato Luke Skywalker. 

4966620 kylo+ren+afbeelding

Kylo Ren è invece l'antagonista della nuova trilogia. Rappresenta l'ultima incarnazione del Lato Oscuro, un uomo che cerca di seguire la via dei Sith ma che evidentemente deve farlo senza una guida forte – l'Imperatore Palpatine e Darth Vader non possono istruirlo. Ciò nonostante è un avversario formidabile che dà filo da torcere alla resistenza.

Rogue One

Jyn Erso è la protagonista di Rogue One. È la fglia di un ingegnere costretto a lavorare per l'impero. È stata cresciuta  da Saw Gerrera, un combattente indipendente che si è sganciato dalla Resistenza e si oppone all'impero da solo. La Resistente recluta Jyn per contattare Gerrera, ma finirà per affidarle una missione ben più importante. 

cassian andor main 216e7233

Cassian Andor è un membro della Resistenza. Obiettivo della sua missione è recuperare certe informazioni dalla grande importanza strategica. Si troverà a collaborare con Jyn senza poterle rivelare tutti i suoi ordini. 

Orson Krennic è l'Antagonista. Per l'Impero dirige i lavori per la realizzazione della Morte Nera, ma ha sviluppato un rapporto morboso con questa terribile arma. Difenderà con ogni sua forza tanto la sua posizione all'interno dell'impero quanto la sua creatura dalla Resistenza. 

K-2SO: uno dei droidi più interessanti visti nell'universo cinematografico di Star Wars. K-2SO è un robot imperiale riprogrammato dalla resistenza, compagno di Cassian.

baze and chirrut in rogue one 

Chirrut Îmwe e Baze Malbus sono una coppia di guerrieri che Jyn incontra lungo il suo cammino. Il primo usa le arti marziali e aderisce intensamente al mito degli Jedi. Il secondo è un "uomo arsenale" sempre pronto a difendere il suo amico.