Cinema e Serie TV

Tenet: John David Washington si esprime riguardo ai continui rinvii

Il protagonista di Tenet, John David Washington, ammette che è “scoraggiante” vedere il thriller di spionaggio diretto da Christopher Nolan soffrire di una serie di ritardi, che hanno posticipato l’uscita della pellicola da luglio a settembre nelle sale americane.

Tenet

Il film era stato annunciato come il primo colossal dopo il lungo periodo di chiusura dei cinema che avrebbe dovuto avere la capacità di rinsavire la situazione economica degli esercenti. Inizialmente atteso per la stagione cinematografica di luglio con l’uscita il 17 luglio, Warner Bros. decise di posticiparlo al 31 dello stesso mese. A causa delle continue chiusure delle sale cinematografiche, l’azienda produttrice fu costretta a posticipare l’uscita al 12 agosto prima e a data da destinarsi poi. Adesso l’uscita è programmata a fine agosto in circa 70 paesi e al 3 settembre negli Stati Uniti.

Nel corso di un’intervista con Mr. Porter, Washington ha dichiarato:

“Voglio dire, sono umano. Ho messo tutto in questo film. Quando pensi che possa finalmente uscire, continuano a respingerlo. Può essere scoraggiante. Ma è come tuo figlio. Vuoi inviarlo alla migliore scuola, anche se devi aspettare un semestre.”

La trama rimane avvolta nel mistero. Altrettanto misterioso è il personaggio di Washington, indicato solo come “Il Protagonista” nella sinossi ufficiale del film, ma l’attore ha deciso di sbilanciarsi un pochino descrivendo il suo personaggio come “un uomo di grande integrità, un uomo che ammiro, un uomo che è pronto a dare la vita per le persone che sta difendendo”.

Tenet

Il Protagonista utilizza una tecnica chiamata inversione per invertire il flusso del tempo, qualcosa che lo stesso attore chiarisce affermando che “non è un viaggio nel tempo”. L’eroe interpretato da Washington, quindi, combatte per prevenire la Terza Guerra Mondiale viaggiando “attraverso un mondo crepuscolare ricco di spionaggio internazionale in una missione che si svolgerà in qualcosa al di là del tempo reale”.

Tenet si preannuncia un film molto contorto e sbalorditivo, Nolan ha inoltre più volte ribadito che la pellicola non sarà un “film sui viaggi nel tempo”, ma uno che “si occupa del tempo”. Washington in precedenza aveva ammesso che l’idea originale del film e la sua storia contorta lo portavano a porre delle domande “ogni giorno” al regista:

“Ogni giorno ho avuto domande per lui. Ma è stato molto gentile e ha risposto con molta calma e pazienza. Era importante che gli attori potessero seguire la storia correttamente in modo che potessimo raccontarla nel miglior modo possibile, ed è stato molto paziente con noi. Lo dico molto educatamente [ride].”

Descrivendo l’ultimo ambizioso progetto del regista de Il Cavaliere Oscuro e Inception, Washington ha aggiunto:

“Abbiamo familiarità con i suoi film, ma sembra qualcosa di diverso. Sembra che sia questo il progetto che farà la storia del cinema per i prossimi 10, 15 anni.”

Interpretato anche da Robert Pattinson, Elizabeth Debicki, Dimple Kapadia, Aaron Taylor-Johnson, Clémence Poésy, Michael Caine e Kenneth Branagh, Tenet arriverà a livello internazionale in 70 Paesi (Italia compresa) il 26 agosto prima di raggiungere i cinema statunitensi il 3 settembre.

Volete rivedere tutti i film di Christopher Nolan seduti comodamente a casa vostra? Ecco l’esclusiva collezione con ben 21 CD tutti in edizione 4K UltraHD più Blu-Ray venduta su Amazon! È anche disponibile, sempre su Amazon, il The Making of Tenet per scoprire tutti i segreti della realizzazione della nuova pellicola.