Cinema e Serie TV

The Right Stuff: su Disney+ le storie dei pionieri dello spazio

Tra i vari incontri virtuali che stanno avendo luogo durante il Comic-Con@Home ieri sera è stato il turno di The Right Stuff, serie tv originale National Geographic che approderà su Disney+ . The Right Stuff sarà l’adattamento in chiave family drama dell’omonimo libro di Tom Wolfe (in Italia il libro è stato pubblicato da Mondadori con il titolo La stoffa giusta).

Per iscrivervi al servizio di Streaming Disney+ con abbonamento mensile o annuale scontato potete utilizzare questo link.

A fare gli onori di casa l’ex astronauta NASA Dr. Mae Jemison e ha visto la partecipazione del cast della serie: Patrick J. Adams (Major John Glenn), Jake McDorman (Lieutenant Commander Alan Shepard), Colin O’Donoghue (Captain Gordon Cooper), Michael Trotter (Gus Grissom), Aaron Staton (Wally Schirra), Micah Stock (Deke Slayton), James Lafferty (Scott Carpenter), Nora Zehetner (Annie Glenn), Shannon Lucio (Louise Shepard), Eloise Mumford (Trudy Cooper), Eric Ladin (Chris Kraft), e Patrick Fischler (Bob Gilruth). Partecipano inoltre lo showrunner e produttore esecutivo Mark Lafferty e la produttrice esecutiva Jennifer Davisson. Durante la conferenza sono state mostrate due clip; la prima un teaser trailer, che introduce al tono e agli interpreti di questi pionieri dello spazio, la seconda è un breve estratto dal primo episodio e mostra gli eventi dal punto di vista di Alan Shepard.

The Right Stuff porrà l’accento sul lato umano di una vicenda che ha avuto una rilevanza storica imponente. Per gli autori è stato fondamentale sottolineare la grandezza di questi eventi e delle persone coinvolte, conferendo alla narrazione una connotazione epica.
Il titolo del libro e della serie, The Right Stuff, si riferisce ai requisiti necessari per selezionare gli uomini giusti per questo compito, in tal senso i protagonisti della serie saranno ritratti come uomini e donne senza paura, in grado di incarnare in loro stessi il ruolo del predestinato.

The Right Stuff, prodotta da Leonardo DiCaprio, sarà ambientate nel 1959 e racconterà la storia dei primi sette astronauti NASA del programma Mercury Seven. Quest’epoca, che può essere definita come il picco della Guerra Fredda, ha visto le grandi potenze di Stati Uniti e Unione Sovietica impegnate in una corsa per la conquista dello spazio. Partiti in netto svantaggio verso gli avversari, gli Stati Uniti cercheranno a qualunque costo di inviare gli uomini nello spazio, assegnando due anni di tempo, alla neonata agenzia spaziale, per riuscire in questa titanica impresa.

Date un occhiata al set lego City Razzo spaziale e Centro di controllo a questo link di Amazon.