Cinema e Serie TV

The Seven Deadly Sins: Dragon’s Judgement – le nuove sigle per la seconda parte della stagione

Il sito ufficiale di The Seven Deadly Sins: Dragon’s Judgement (Nanatsu no Taizai: Fundo no Shinpan), la quarta stagione del franchise di Seven Deadly Sins, che ha fatto il suo debutto lo scorso 6 gennaio in Giappone dopo essere stata posticipata a causa del Coronavirus, ha iniziato lo streaming delle sigle di apertura e di chiusura, per ora senza crediti, per la seconda parte della stagione. Il sito web ha anche rivelato una nuova key visual.

The Seven Deadly Sins

The Seven Deadly Sins: Dragon’s Judgement – i video delle sigle e la nuova key visual

The Seven Deadly Sins: Dragon’s Judgement è l’ultima stagione, almeno per ora, del franchise di Seven Deadly Sins, sviluppata da Studio Deen (Fate/stay night) e vede alla regia Susumu Nishizawa, che aveva già lavorato come storyboarder a The Seven Deadly Sins: Revival of The Commandments, con le sceneggiature di Rintarou Ikeda (Love and Lies, Hakyu Hoshin Engi). Il character design è di Rie Nishino (Now and Then, Here and There) mentre Hiroyuki Sawano, Kohta Yamamoto e Takafumi Wada si occupano della musica.

Questa la nuova key visual:

The Seven Deadly Sins

Qui sotto potete guardare i video dell’opening intitolata Eien no Aria (Aria eterna) e cantata dalla doppiatrice e cantante Sora Amamiya:

L’ending si intitola NAMELY  ed  seguita da UVERworld:

Entrambe le canzoni hanno fatto il loro debutto a partire dall’episodio 13.

The Seven Deadly Sins: manga e anime

The Seven Deadly Sins – Nanatsu no taizai (I sette peccati capitali) è scritto e disegnato da Nakaba Suzuki, serializzato sul Weekly Shōnen Magazine di Kōdansha dal 10 ottobre 2012 e concluso con il numero 41 lo scorso maggio. In Italia la serie è pubblicata dalla Star Comics che descrive così la trama:

Si narra che sette temibili guerrieri, conosciuti come i Seven Deadly Sins, tramarono per rovesciare un pacifico regno nelle terre di Britannia. Da allora nessuno li ha più visti. Dieci anni dopo, convinta della loro innocenza e sicura che siano sopravvissuti, una giovane fanciulla si mette sulle loro tracce: nuovi temibili nemici minacciano il regno e i sette “peccatori” sono la sua unica speranza!

The Seven Deadly Sins

La prima stagione anime, composta di 24 episodi, è andata in onda nel 2014 e 2015. Netflix ha successivamente trasmesso la serie in streaming. Uno speciale anime televisivo di quattro episodi intitolato The Seven Deadly Sins -Signs of Holy War è stato presentato per la prima volta nell’agosto 2016. Netflix ha iniziato lo streaming della serie a febbraio 2017.

The Seven Deadly Sins: Revival of The Commandments, la seconda stagione anime, è stata presentata nel gennaio 2018 e Netflix ha iniziato lo streaming della serie nell’ottobre 2018 mentre la terza, The Seven Deadly Sins: Imperial Wrath of The Gods, è stata presentato in anteprima nell’ottobre 2019 ed è terminata a marzo 2020. Netflix ha iniziato lo streaming dell’anime lo scorso agosto.

Infine, del franchise fa parte anche un film anime intitolato The Seven Deadly Sins the Movie: Prisoners of the Sky  uscito in Giappone nell’agosto 2018.

Entrate anche voi nel mondo di The Seven Deadly Sins acquistando il manga su Amazon!