Cinema e Serie TV

The Walking Dead: voci sul futuro della serie

The Walking Dead è al centro di nuove voci sul suo futuro dopo che pochi giorni era stato annunciato lo slittamento, inevitabile e dettato dall’emergenza causata dal Coronavirus, del season finale della Stagione 10 che verrà mandando in onda in una data imprecisata nel corso dei prossimi mesi.

Dopo l’annuncio, per placare le voci cicliche sulla fine della serie, è intervenuto l’ex showrunner e ora Chief Content Officer del franchise, Scott Gimple, e l’attuale showrunner Angela Kang che hanno concesso una lunga intervista a THR per parlare appunto della serie e dei molti progetti targati The Walking Dead.

Il primo argomento toccato è stato ovviamente Michonne.

Foto generiche

Il personaggio interpretato da Danai Gurira infatti dovrebbe uscire di scena proprio alla fine della Stagione 10 ma per lei potrebbe aprirsi le porte di un film prequel che narri le vicende che l’hanno portata a diventare poi uno dei personaggi principali della serie.

Sia la Kang che Gimple, pur specificando che si tratta di colloqui preliminari, non escludono un eventuale collegamento fra la sua pellicola e quella dedicata a Rick Grimes che è ancora in fase di finalizzazione e discussione con Andrew Lincoln.

Con le produzioni tutte ferme, Gimple ha rassicurato però che la fase di scrittura è nel vivo di tutte le serie compresi gli spin-off Fear the Walking Dead e The Walking Dead: World Beyond.

Sul futuro della serie ammiraglia invece Gimple conferma che “perdere” i personaggi principali è una sfida che si è ripetuta anno dopo anno e che se la serie è arrivata al suo decimo anno di vita continuerà a farlo probabilmente oltre il rinnovo per altre due stagioni già confermato.

Le modalità però potrebbero essere altre e non strettamente legate alla sola serialità televisiva.

Riguardo il rapporto con il fumetto originale che Robert Kirkman e Charlie Adlard hanno chiuso a sorpresa lo scorso anno, Gimple ha affermato che la serie, quando terminerà, probabilmente non avrà lo stesso finale se non altro perché la serie TV si è da molto tempo affrancata dal fumetto e lo stesso Kirkman ha fornito spunti creativi alternativi per la sua prosecuzione.

Maratona The Walking Dead? Recuperate le prime nove stagioni in questo mostruoso cofanetto blu-ray cliccando QUI.