Cinema e Serie TV

The Witcher di Netflix: il primo trailer della serie TV

Netflix durante il San Diego Comic Con 2019 nella Sala H, ha presentato in anteprima mondiale il primo trailer della serie tv di The Witcher, tratto dai romanzi di Andrzej Sapkowski (da cui sono stati realizzati anche dei videogiochi) con protagonista Henry Cavill.

Succesivamente il trailer poi è stato diffuso online anche in Italiano:

The Witcher racconta la storia di Geralt di Rivia (Henry Cavill), un cacciatore di mostri che possiede sin dalla tenera età delle doti sovrannaturali. Queste persone sono chiamate witches e passano la loro vita in solitudine dal resto del mondo. Un giorno però il nostro protagonista incontrerà una donna che usa la magia e una giovane principessa con un segreto, facendoli partire per un lungo viaggio assieme e affrontare molti pericoli.

Basata sull’omonimo libro di Andrzej Sapkowski, la serie televisiva non ha ancora una data ufficiale di messa in onda (si parla di fine 2019 o inizio 2020) e sarà la prima trasposizione su pellicola del personaggio. Composta da 8 episodi ci mostrerà la vita “quotidiana” di queste creature: selezionate e addestrate fin da bambini per essere addestrati e diventare cacciatori di mostri, per via delle loro mutazioni non hanno più un posto nella socità comune e destinati a vivere una vita solitaria.
Il trailer mostra molto degli elementi che hanno reso famosi sia il personaggio dello strigo che l’oscura ambientazione fantasy-medioevale in cui prendono forma le sue avventure. Luoghi dove è la norma affrontare mostri, combattimenti, magia e intrighi di varia natura…e dove spesso le creature più terribili di tutte sono i “semplici” esseri umani.

Il cast di The Witcher oltre al protagonista Henry Cavill che veste i panni di Geralt di Rivia, comprende: Anya Chalotra che vestirà i panni di Yennefer; Freya Allan che sarà Ciri; Jodhi May interpreterà la Regina Calanthe e Björn Hlynur Haraldsson suo marito il cavaliere Eist. Adam Levy sarà invece, Saccoditopo, Mimi Ndiweni nella parte di Fringilla e Therica Wilson-Read in quella di Sabrina. Millie Brady sarà la principessa Renfri, Eamon Farren sarà Cahir, Joey Batey sarà Jaskier, Lars Mikkelsen sarà Stregobor, Royce Pierreson sarà Istredd, Maciej Musia sarà Sir Lazlo, Wilson Radjou-Pujalte sarà Dara, e Anna Shaffer sarà Triss.

Il poster ufficiale:

Nato dalla mente dell’autore polacco ormai 34 anni fa, la saga di The Witcher ha avuto alterne fortune. Ad oggi una vera e propria figura di riferimento nell’immaginario fantasy collettivo, di cui nel complesso si contano sei romanzi (cui si affiancano diverse raccolte di racconti), tre videogiochi e, da poco anche in italiano, un gioco di ruolo, l’opera di Sapkowski era passata quasi completamente ignorata oltre i confini polacchi fino al 2007. Quell’anno il fenomeno esplose grazie alla traduzione in lingua inglese e al primo videogioco prodotto da CD Projekt Red.

Andrzej Sapkowski, che a suo tempo ebbe molto da dire contro l’opera della software house, ha collaborato nel ruolo di consulente creativo alla produzione di questo show in modo che fosse quanto più possibile fedele all’idea originale.
Guardando il trailer possiamo solo dire che tutto fa pensare che Netflix ci sia riuscita, andando perfino oltre le più rosee aspettative dei fan.

In attesa del rilascio della serie tv di The Witcher, vi consigliamo questo link potete acquistare i romanzi e moltissimi altri gadget che potrebbero fare al caso vostro.