Cinema e Serie TV

Titans 3: Red Hood fra fumetti e serie TV

Titans 3 ci mostrerà Jason Todd nei panni di Red Hood e, secondo lo showrunner della serie, la sua storia avrà alcuni elementi familiari per gli appassionati che lo conoscono già dai comic, ma anche alcuni del tutto nuovi e originali che lo distingueranno dalla sua controparte nei fumetti.

Titans 3: primi dettagli sulla storia di Red Hood

In una recente intervista, Greg Walker, showrunner di Titans, ha parlato della nuova stagione e delle possibili divergenze fra i comic e la loro trasposizione nella serie. Gli è stato chiesto se nello show ci sarà “un Red Hood tutto nuovo” o se hanno tratto ispirazione dalla versione del villain di Curran Walters. Walker ha dichiarato che si stanno ispirando a diversi comic in modo evidente al punto che i fan se ne accorgeranno di certo e che le differenze maggiori riguarderanno la storia delle origini di Red Hood e altri sviluppi futuri.

Titans 3

Titans si è già discostato dal canone dei fumetti in termini di storia per quanto riguarda Jason Todd in diversi modi: ad esempio, nella serie Jason è stato cresciuto principalmente da suo zio Ray invece che da sua madre Catherine, come invece avviene nei comic. Tuttavia, molti degli aspetti centrali della storia del personaggio sono presenti sia nei fumetti che nella serie.

Questi cambiamenti hanno dunque già reso evidente il modo in cui gli sceneggiatori e i creatori di Titans hanno realizzato la loro versione di Red Hood. Walker ha spiegato che il modo in cui Jason Todd diventa poi Red Hood è leggermente diverso da ciò che si legge nei comic, ma che comunque le ragioni del eprsonaggio vengono esplicate nella serie come nei fumetti.

Creato da Akiva Goldsman, Geoff Johns e Greg Berlanti, Titans ha debuttato nel 2018 e le prime due stagioni sono attualmente disponibili per la visione in streaming qui su Netflix. Infine, potete trovare i numeri dei comic e i collezionabili di Titans in questa ricca pagina su Amazon.