Libri e Fumetti

Una mostra per commemorare le morti dei personaggi manga e anime

Siete anche voi così tanto fortunati da innamorarvi di quel personaggio che puntualmente nella serie manga e/o anime di riferimento fa una brutta fine? E’ una bella batosta non poter più vedere nelle tra un episodio o un capitolo le gesta di quel personaggio, ma adesso a Bangkok (Thailandia) è addirittura possibile commemorarne la morte.

Precisamente, un’artista che porta il nome di Jinnipha Nivasabut ha allestito una propria mostra di illustrazioni in cui rivela i suoi lavori ad olio caratterizzati da quei personaggi manga e anime di spicco deceduti in maniera memorabile.

Una mostra per commemorare le morti dei personaggi manga e anime

L’artista ha realizzato non più di 50 illustrazioni coi volti di personaggi apparsi in Naruto, L’Attacco dei Giganti, Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba, One Piece, Le Bizzarre Avventure di JoJo e tanti altri ancora e per ogni quadro i visitatori possono lasciare un presente o un omaggio per commemorarne la morte.

Possiamo guardare di seguito in questa gallery alcune immagini della spettacolare mostra che tutti i fan manga e anime vorrebbero visitare almeno una volta (cliccando qui potete raggiungere delle altre):

Come mai l’artista ha creato questa mostra?

Magari un esterno al contesto di intrattenimento di cui si parla potrebbe restare stranito o interdetto dalla scelta di creare una mostra per commemorare le morti di personaggi fittizi.

Jinnipha Nivasabut ha appunto specificato che il motivo dietro questa scelta si rifà anche al motivo come mai abbia scelto di realizzare i volti dei personaggi caduti in maniera più realistica rispetto all’originale, ovvero perchè il core concept del suo lavoro è quello di approfondire come mai la morte di un personaggio fittizio possa avere un grande impatto sulle persone reali come fossero appunto, dei cari esistiti sul serio.

La precarietà della situazione internazionale non permette certezze negli spostamenti verso la Thailandia, ma è sicuramente una tappa da considerare per tutti gli appassionati che hanno ancora a cuore, o non riescono a superare, la dipartita di una caro personaggio del mondo dei manga.

Prima di chiudere, consigliamo di recuperare l’acquisto del penultimo volumetto de L’Attacco dei Giganti a cura di Planet Manga, un’opera che di morti se ne intende. Potete acquistarlo qui su Amazon.