Giochi in scatola

Unicorn Fever, magiche corse targate Horrible Games

Horribles Games, compagnia italiana già nota per aver dato vita ad Alone, il gioco dungeon crawler di stampo survival horror, ha recentemente lanciato una nuova campagna kickstarter per la produzione di Unicorn Fever, un gioco di corse competitive tra magiche creature dove scommettitori senza scrupoli faranno di tutto per vincere.

Dalla campagna:

In pochi sanno che, ogni volta che appare un arcobaleno, gli unicorni danno vita ad una gara per potersi tuffare nel pentolone d’oro alla sua fine. Ma tutti quelli che lo sanno, sanno anche che questa è una grandiosa opportunità per ottenere un enorme montagna d’oro!

In Unicorn Fever i giocatori, da 2 a 6, vestiranno i panni di benestanti scommettitori intenzionati ad essere riconosciuto come il più abile piazza-puntate della corsa di unicorni. Nell’arco di 4 gare i giocatori piazzeranno scommesse nel tentativo di ottenere oro e punti vittoria. Ma per raggiungere la vittoria avranno anche la possibilità di stringere accordi con poco onesti abitanti del regno delle fate per ottenerne i servizi e per fare in modo che le probabilità girino a loro favore. Sarà inoltre possibile intervenire giocando speciali Carte Magiche per “raddrizzare” la situazione. Alla peggio, finiti i soldi, ci si potrà rivolgere ad un Elfo strozzino per ottenere un prestito.
Alla fine delle quattro gare chi avrà ottenuto più punti vittoria sarà il vincitore.

Durante le corse gli unicorni saranno gestiti da un’intelligenza artificiale, non sarà quindi necessario l’intervento dei giocatori che potranno invece influenzare l’andamento delle diverse gare agendo prima della partenza.

Per chi volesse provare il gioco in anteprima è già disponibile una versione digitale su Tabletop Simulator e su Tabletopia.

La campagna di raccolta fondi prevede, oltre al sempre presente pledge a fondo perduto, tre livelli di finanziamento possibile: 30€ per il gioco e tutti gli stretch goals sbloccati, 50€ per la versione deluxe e 90€ per la Ultimate Edition.

Il kickstarter, che avrà termine il 15 Ottobre, ha ottenuto un immediato successo: l’obiettivo iniziale di 30.000€ è stato raggiunto con ben 20 giorni di anticipo sulla data di termine della campagna, e ad oggi ha raccolto quasi 110.000€ da parte di 1867 finanziatori.
La consegna del gioco è prevista per Luglio 2020.

Se volete provare un grande classico della Horrible Games, ecco per voi Pozioni Esplosive, gioco dell’anno 2016.