Cinema e Serie TV

Venom: La furia di Carnage, il nuovo trailer è una carneficina

Sony Pictures ha pubblicato il nuovo trailer ufficiale di Venom: La furia di Carnage, il sequel del film Venom uscito nelle sale nel 2018 (trovate il video poco sotto, in italiano). Carnage, il villain centrale del film, era già apparso nel primo trailer rilasciato alcuni mesi fa ma ora è tornato in tutta la sua violenza. Del resto, il personaggio interpretato da Woody Harrelson era stato mostrato brevemente anche nella scena post-credit del primo film (che potete acquistare a prezzo speciale).

Venom 2

Venom 2

Il video, della durata di poco più di due minuti, ci mostra il protagonista Eddie Brock (interpretato nuovamente da Tom Hardy) vivere la sua doppia vita assieme al simbionte alieno, il quale sembra però essere sempre più “indisciplinato” e impulsivo, portando spesso a conseguenze non sempre piacevoli ai danni del povero ex giornalista. La situazione sembra però destinata a peggiorare non appena il serial killer Cletus Kasady riesce a evadere dall’istituto penitenziario di Ravencroft, assieme all’altrettanto letale Shriek (Naomie Harris). Nei fumetti Marvel, Frances Louise Barrison è infatti una pericolosa criminale in grado di manipolare il suono, alleandosi ben presto proprio con lo spietato Carnage.

Creato da David Michelinie e Mark Bagley, Cletus Kasady ha esordito nel numero 344 della serie a fumetti Amazing Spider-Man (1991), diventando in breve tempo uno dei villain più sanguinosi di sempre tra quelli appartenenti all’universo di Peter Parker. Celebre è infatti la miniserie a fumetti Maximum Carnage, nella quale Venom e l’Uomo Ragno (e non solo) decidevano di unire le forze contro Carnage e la sua banda di supervillain intenti a seminare morte e distruzione tra le strade di New York. La storia editoriale del temibile avversario di Venom è proseguita negli anni con gran successo, tanto che ancora oggi appare regolarmente in varie storie dedicate al simbionte.

Nel cast di Venom: di La furia di Carnage, previsto nelle sale italiane dal prossimo 17 settembre di quest’anno, troviamo anche Michelle Williams (Anne Weying), Reid Scott e Stephen Graham.