Cinema e Serie TV

Wakfu: la quarta stagione si farà grazie ad un Kickstarter

Ankama ha lanciato una campagna Kickstarter per il finanziamento della quarta stagione della serie animata Wakfu.
Wakfu è una serie animata francese, basata sui giochi prodotti da Ankama, che negli anni ha saputo farsi notare per una trama avvincente ed il suo design di chiara ispirazione giapponese.

Wakfu

La serie narra le avventure di Yugo e della Confraternita del Tofu, alle prese di volta in volta con potenti antagonisti. La produzione di questa serie tv ha vissuto negli anni un cammino travagliato, che ha portato alla sua interruzione al termine della terza stagione.
In Italia la serie può essere guardata su Netflix, che raccoglie le prime tre stagioni e alcuni episodi speciali (questi ultimi non sono disponibili con doppiaggio italiano).

Per proseguire questa avventura e dare una degna conclusione alla storia Ankama ha individuato nella piattaforma Kickstarter lo strumento ideale per conseguire questo obiettivo. La notizia è stata accolta più che positivamente dagli appassionati di Wakfu, che nel giro di un’ora sono stati in grado di raggiungere il goal della campagna, 100.000 euro, che permetterà ad Ankama di avere totale libertà creativa sul proprio prodotto.

La quarta stagione di Wakfu rappresenterà un nuovo arco narrativo per la Confraternita del Tofu, che dovrà affrontare nuove sfide in un mondo nuovo. Questa nuova stagione, rispetto le precedenti, sarà caratterizzata da un taglio più adulto e vedrà Anthony Roux, il creatore dell’universo di Wakfu, impegnato nella stesura della sceneggiatura coerente con il tono epico e drammatico con cui si era conclusa la terza stagione.

Wakfu

La campagna Kickstarter per il finanziamento della quarta stagione di Wakfu ha quasi raggiunto i 500.000 euro e sarà attiva fino al 29 giugno 2020. La quarta stagione di Wakfu sarà composta da 13 episodi inediti, inizialmente disponibili con doppiaggio francese e inglese. Attualmente risultano coperti i primi 6 episodi e il crowdfunding veleggia verso il completamento dell’obiettivo riservato al settimo episodio.

I sostenitori potranno partecipare con donazioni a partire da 25 euro fino a 249 euro. A seconda del contributo sarà possibile accedere a diverse ricompense, come contenuti per il videogioco Dofus, gadget della serie o oggetti da collezione.
Per tutte le informazioni sul progetto, o per sostenerlo, potete visitare la pagina Kickstarter a questo link.

A questo link di Amazon trovate l’artbook The art of Wakfu.