Cinema e Serie TV

Wesley Snipes: dettagli sul film mai realizzato di Black Panther

L’attore Wesley Snipes dopo molto tempo è tornato sull’argomento inerente al film di Black Panther che aveva intenzione di realizzare ma che non è mai andato a buon fine. Infatti già nel 1992, quindi molto tempo prima che venisse introdotto il personaggio nel MCU da parte di Marvel Studios, Snipes aveva intenzione di mettersi a lavoro per realizzare una pellicola dedicata alla Pantera Nera.

Ebbene, in occasione di una recente intervista l’attore ha avuto la possibilità di fornire spiegazioni sul motivo del fallimento di questo ambizioso progetto. A quanto pare la tecnologia del tempo. si parla degli anni ’90, non permetteva di ottenere il risultato desiderato per la riuscita del film. Ecco di seguito, più nello specifico, le parole dell’attore Wesley Snipes in merito all’argomento:

“Ho provato a realizzare un film su Black Panther. Forse quattro o cinque anni prima che uscisse Blade, avevo i diritti del personaggio. Quando Blade uscì in sostituzione della nostra versione di Black Panther, pensai ‘Beh, sarebbe davvero una grande opportunità per fare qualcosa per i miei veri amici’. Sarebbe piaciuto soprattutto agli amanti di Shaft e delle arti marziali. A quei tempi non avevamo la tecnologia necessaria, ma volevamo fare tutto in vibranio. Volevo che fosse più simile possibile ai fumetti, con super-città e super-scienza”.

L’attore non ha mai nascosto il suo amore nei confronti del personaggio di Black Panther. Tanto che anche nel corso di un’intervista che risale all’anno scorso Snipes aveva parlato di quanto fosse affascinato dalla Pantera Nera poiché la vedeva come “ l’antitesi di tutti gli stereotipi che erano stati rappresentati fino ad allora sugli africani, sulla storia africana e sui grandi regni dell’Africa”.

Se vi siete persi il film di Black Panther niente paura, è disponibile su Amazon a questo link. Approfittatene subito!