Cinema e Serie TV

Wesley Snipes potrebbe tornare a vestire i panni di Blade?

Di film Rating R (vietato ai minori di 17 anni) della Marvel ce ne sono davvero pochi, o meglio ce n’è soltanto uno: Deadpool (e relativo sequel). Bob Iger, presidente del consiglio di amministrazione di Walt Disney, ha rivelato mentre parlava dei guadagni trimestrali che la probabilità che l’azienda si dedichi ad altre produzioni più adulte è alta (visti gli incassi).

A questa informazione va a collegarsi il rumor che circola in rete (e che ancora non trova fonti certe) riguardante Blade, personaggio della Casa delle Idee peculiare per il suo essere un vampiro diurno, ovvero capace di stare alla luce del sole. Se questa informazione potrebbe rendere felici i fan, il fatto che lo stesso Wesley Snipes (visto nei precedenti film) potrebbe impersonarlo dovrebbe farli saltare dalla sedia.

Messi da parte i sogni nel cassetto, Kevin Fiege è decisamente aperto all’idea di realizzare questo film, e se a questo dettaglio ci inseriamo che lo stesso Wesley Snipes aveva sostenuto che ben due progetti dedicati al Diurno fossero in cantiere, le tessere del puzzle vanno ad incastrarsi alla perfezione.

La sceneggiatura in questione sembra raccontare una trama incentrata sullo stesso Blade alle prese con l’addestramento della figlia, Fallon Grey. Naturalmente vi invitiamo a prendere con le pinze queste informazioni in quanto si tratta solo di voci di sentina, nulla di confermato.

Non ci resta che attendere, magari proprio l’acquisto della Fox da parte di Disney e l’arrivo nel parco produzioni di altre proprietà intellettuali Rating R potrebbe lasciare spazio di manovra agli sceneggiatori per riportare in vita l’immortale Blade. Se tutto ciò fosse vero, questo potrebbe significare anche il futuro arrivo di personaggi più controversi e interessanti da vedere a schermo, come Moon Knight, lo stesso Punisher o una versione più adulta e psicologicamente contorta di Sentry. Voi cosa ne pensate? Sareste interessati ad un nuovo Blade?

Nel frattempo, godetevi il primo dei tre film dedicati al Diurno Blade, direttamente dal lontano 1998.