Cinema e Serie TV

Zack Snyder aveva dei progetti anche per Batgirl

Non c’è dubbio che l’uscita di Zack Snyder’s Justice League ha scatenato una notevole mole di discussioni e speculazioni su quello che avrebbe potuto essere il futuro delle produzioni supereroistiche targate Warner Bros. Il film infatti ha mostrato, ancora più di prima, delle prospettive interessanti che gli eroi DC avrebbero potuto vivere nei film successivi. Dalla possibilità della nascita del figlio di Superman e Lois Lane alla famosa sequenza che annunciava la linea temporale cosiddetta Knightmare.

Proprio recentemente Zack Snyder ha confidato che già dal tempo delle prime riprese aveva in mente di introdurre il personaggio di Batgirl in un film successivo.

Fumetti DC

In un’intervista ai colleghi di Esquire il regista ha infatti detto che nel caso in cui Warner Bros. avesse dato il via libera per continuare la sua serie di film sulla Justice League (quello che i fan chiamano affettuosamente Snyderverse), Barbara Gordon sarebbe apparsa in un seguito.

“Ho sempre voluto che Barbara Gordon entrasse nei film. Il commissario Gordon sarebbe stato in procinto di andare in pensione e avremmo visto Barbara iniziare a svolgere un ruolo più importante”.

Il ruolo di Batgirl non si sarebbe però limitato a quello di spalla, ma avrebbe dovuto ricoprire un compito molto più importante, ovvero sostituire Batman stesso. Il regista aveva infatti immaginato che Bruce Wayne avrebbe deciso di sacrificarsi (magari proprio per sventare il Knightmare, Ndr), lasciando quindi Gotham senza il suo protettore,

“Ho pensato che Barbara avrebbe potuto riempire quella vuoto fino a quando il figlio di Superman e Lois, che non ha poteri, sarebbe diventato Batman una volta raggiunta l’età giusta.
Sembrava avere senso. Allora naturalmente Barbara avrebbe potuto essere la suo mentore, ma chi lo sa? Ormai rimane solo una speranza nel vuoto.”

Gotham Knights

L’ultimo commento di Snyder è dettato dal fatto che, anche a seguito dell’incontro tra gli investitori della Warner Bros. non è stata fatta alcuna menzione di future collaborazioni col regista nell’ambito dei progetti legati all’universo DC. Il che significa che la compagnia al momento non ha intenzione di investire su altri film del cosiddetto Snyderverse.

Senza contare che esiste già in cantiere un film su Batgirl, annunciato nel 2017 e apparentemente ancora in lavorazione.

Se il personaggio di Batgirl vi interessa, potreste essere interessati a recuperare la serie di fumetti a lei dedicata. Su Amazon potete trovare il primo albo dell’edizione 2016 a questo link.