Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
2 minuti

Da Bosch l'acceleratore smart per risparmiare benzina

Un pedale acceleratore "smart" in grado di avvisarvi tramite feedback per farvi capire come guidare al meglio risparmiando benzina? L'ha realizzato Bosch.

Da Bosch l'acceleratore smart per risparmiare benzina

Con l'esaurirsi dei carburanti fossili che si avvicina di anno in anno e le auto elettriche ancora lontane dal poter diventare prodotti di massa, risparmiare carburante diventerà imprescindibile. Se poi a questo aggiungiamo lo sviluppo della tecnologia attuale, che sta man mano rendendo "smart" qualsiasi tipo di oggetto convenzionale, siamo sulla strada giusta per capire questo nuovo prodotto, il pedale acceleratore intelligente Bosch con feedback aptico.

1 GS 21418 e

Si tratta sostanzialmente di un normale pedale acceleratore che potrà sostituire quello normale e che, interfacciandosi ai vari sistemi e sensori delle auto moderne e grazie all'integrazione di un motore aptico per il feedback tattile, sarà in grado di darci preziosi suggerimenti per risparmiare benzina.

boschconnectedmobilityactivegaspedaltechnicaldetailsen 3

Passando dalla vibrazione alle pulsazioni e variando anche la resistenza del pedale, il nuovo acceleratore Bosch potrà infatti dirci quando è il momento giusto per cambiare marcia, quando stiamo accelerando inutilmente e persino quando un'auto ibrida sta per passare dal sistema di alimentazione a benzina a quello elettrico.

1 GS 21417 e

Ma non è tutto perché collegando l'acceleratore intelligente anche al sistema di navigazione e ai sensori per la distanza di sicurezza e per il parcheggio assistito, sarà in grado di dirci anche se ci stiamo avvicinando a una buca sulla strada o a un veicolo fermo, oppure se stiamo accelerando tropo prima dell'ingresso in una determinata curva.

Secondo il produttore il nuovo pedale potrebbe contribuire ad abbattere i consumi del 7%, tuttavia al momento Bosch non ha specificato né il prezzo né la disponibilità del nuovo acceleratore "smart".

Vuoi ricevere aggiornamenti su #Auto e Moto?
Iscriviti alla newsletter!