Death Stranding di Hideo Kojima sarà ambientato in Islanda?

Death Stranding, l'attesissimo videogame realizzato da Hideo Kojima, potrebbe portarci in Islanda. Ad avanzare l'ipotesi è un fan, che si è fatto notare anche dallo stesso creatore della saga di Metal Gear. Il rumor arriva poco prima del nuovo trailer, previsto per l'E3 2018.

In attesa della kermesse videoludica, Kojima aveva postato un'immagine teaser sul suo account Twitter, estrapolata da una sequenza del filmato che vedremo a Los Angeles. L'utente Rafael Andrade si è accorto che l'immagine del muschio pubblicata dal buon Hideo ricorda assai da vicino quello che si forma nelle rocce laviche in Islanda. La somiglianza notata dal fan è evidente mettendo a confronto le due foto, ma risulta ancora più interessante per via della reazione del game designer. 

Hideo Kojima ha infatti ritwittato il post di Rafael, confermando in qualche modo l'esistenza di un collegamento. Che Death Stranding, o solo parte del gioco, possa essere ambientato davvero in Islanda? Scopriremo tutta la verità nel corso della prossima edizione dell'Electronic Entertainment Expo, durante la conferenza Sony - il 12 giugno, alle ore 3 del mattino italiane.


Tom's Consiglia

Fame di esclusive su PS4? Date una possibilità a God of War, disponibile da poco sulla console Sony.

Pubblicità

AREE TEMATICHE

Evento

Vuoi sapere di più su #E3 2018? Guarda la nostra pagina dedicata!