Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
2 minuti

Denuvo è stato craccato, Just Cause 3 pirata in arrivo?

Denuvo è stato craccato, almeno secondo quanto dichiarato dalla leader del gruppo di hacker 3DM. Il crack di giochi come Just Cause 3, FIFA 16 e Rise of the Tomb Raider, tuttavia, non è stato ancora distribuito, ma la situazione potrebbe cambiare nelle prossime settimane.

Denuvo è stato craccato, Just Cause 3 pirata in arrivo?

Il gruppo di hacker 3DM ha dichiarato di aver craccato Denuvo, il sistema anti pirateria che ad oggi è riuscito a proteggere con successo giochi come FIFA 16, Just Cause 3 e Rise of the Tomb Raider.

2807307 jc3 screenshot reelin1 13 1422545269 02 15 08

Soltanto poche settimane fa la leader di 3DM, nota con il nome di Bird Sister, aveva espresso il suo parere su Denuvo, considerato così resistente da poter debellare la pirateria nel giro di un paio d'anni.

Successivamente l'hacker cinese aveva rincarato la dose, annunciando che il gruppo 3DM si sarebbe ritirato dalle scene per un anno, in modo da scoprire se il periodo d'assenza dal mondo del cracking avrebbe provocato un aumento delle vendite di videogiochi.

Ora invece il nuovo annuncio di Bird Sister suggerisce che 3DM ha ancora qualcosa da dire. In molti sospettavano che l'anno sabbatico fosse riconducibile all'incapacità di craccare Denuvo, ma a quanto pare non è così.

rise of the tomb raider sandpng 434fb9 133613 afuw 1920

"3DM annuncerà presto di avere una soluzione per l'ultimo sistema di criptaggio di Denuvo, usato in giochi come FIFA 16, Just Cause 3 e Rise of the Tomb Raider", spiega Bird Sister.

"Abbiamo fatto questo annuncio perché molti giocatori credevano che avessimo abbandonato il cracking a causa di problemi tecnici, ma dimostreremo che non è così. Non siamo ancora stati sconfitti", continua la leader di 3DM.

birdsister
Bird Sister

Questo non significa che con una breve ricerca online troverete il modo di piratare i giochi sopra citati, visto che per ora non c'è alcun segnale di un'eventuale distribuzione del crack. Tuttavia sembra che qualcosa stia bollendo in pentola, anche se il crack non passerà attraverso i consueti canali di distribuzione del gruppo 3DM.

"Ovviamente questa non sarà una release ufficiale, o ad alto profilo, di 3DM", conclude Bird Sister. Per ora non rimane altro che aspettare ulteriori sviluppi di questa vicenda che sta cominciando ad assumere i contorni di una soap opera.

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Giochi PC?
Iscriviti alla newsletter!