Hot topics:
News su SMAU 2017
2 minuti

Differenze tra memoria GDDR5X e GDDR6, cosa cambia

Quali sono le differenze tra la memoria GDDR5X a bordo delle attuali schede video top di gamma Nvidia e le future GDDR6? Ce lo spiega Micron.

Differenze tra memoria GDDR5X e GDDR6, cosa cambia

In un post sul proprio blog Micron ha confermato l'intenzione di produrre in volumi memoria GDDR6 dall'inizio del prossimo anno, seguendo la sudcoreana SK Hynix e probabilmente Samsung.

gddr6 chip

Il post è interessante perché non solo svela che l'azienda ha raggiunto con le GDDR5X un data rate di 16 Gbps in un ambiente di test, ma anche perché mette a confronto le caratteristiche dell'attuale memoria e quella di prossima generazione.

Leggi anche: Storia della memoria delle schede video

Le GDDR6 offriranno una densità maggiore. Se per le GDDR5X la JEDEC ha fissato un tetto fino a 16 Gbit (2 GB), per le GDDR6 tale limite salirà a 32 Gbit (4 GB). Micron, al momento, produce GDDR5X con densità di 8 Gbit, mentre per il futuro prevede di realizzare GDDR6 a 8 Gbit (1 GB) e 16 Gbit (2 GB).

gddr5x vs gddr6

Se dovessimo andare, ipoteticamente, a sostituire le GDDR5X a bordo della Titan Xp con le future GDDR6 a 16 Gbit, la scheda avrebbe un totale di 24 GB di memoria, mentre se si dovesse arrivare a realizzare chip a 32 Gbit si otterrebbero 48 GB di memoria.

gddr6 micron

Dal punto di vista delle prestazioni, invece, la JEDEC indica un intervallo da 10 a 16 Gbit per entrambi i due standard. Probabilmente le GDDR5X, malgrado Micron abbia testato con successo soluzioni a 16 Gbps, si fermeranno a 12 Gbps, mentre le prime GDDR6 dovrebbero funzionare a 12 e 14 Gbps.

Leggi anche: GDDR6, prime immagini per le memorie grafiche del futuro

Una differenza fondamentale tra le due memorie è l'architettura dual-channel delle GDDR6 rispetto a quella single channel delle GDDR5X, unitamente a un package diverso (FBGA180) con un pitch maggiore. In questo modo le memorie potranno usare meglio il bus a disposizione ma, allo stesso tempo, richiederanno nuovi design. Non ci saranno invece variazioni per quanto riguarda l'alimentazione.


Tom's Consiglia

Cerchi una scheda video per giocare in WQHD? La Radeon RX 580 può fare al caso tuo.

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Schede video?
Iscriviti alla newsletter!