Disney compra 21st Century Fox per 52,4 miliardi di dollari!

52,4 miliardi di dollari. A tanto ammonta l'operazione che permetterà a The Walt Disney Company, in breve Disney, di far propria 21st Century Fox, dopo che questa effettuerà lo spinoff ai propri azionisti di Fox Broadcasting, Fox News, Fox Business, FS1, FS2 e Big Ten Network.

Con questa intesa tra i rispettivi consigli di amministrazione, che dovrà passare il vaglio di azionisti e legislatori, Disney entrerà in possesso di film e studi TV 20th Century Fox, reti di intrattenimento via cavo e attività internazionali legate sempre alla TV. X-Men, Avatar, The Simpsons, le reti FX e National Geographic entreranno a far parte della grande famiglia Disney.

simpson

"L'accordo offre inoltre a Disney l'opportunità di riunire sotto lo stesso tetto X-Men, Fantastici Quattro e Deadpool con la famiglia Marvel e creare mondi più ricchi e complessi di personaggi e storie interconnesse che il pubblico ha dimostrato di amare", si legge in un passaggio del comunicato stampa.

L'acquisizione permette a Disney di controllare anche i diritti del primo film di Star Wars (noto anche come Star Wars: Episodio IV - Una nuova speranza) e di ottenere immediatamente i diritti di distribuzione per gli episodi dal II al IV.

Il colosso otterrà anche una quota del servizio di streaming Hulu (arrivando così alla quota di controllo del 60%) e controllerà per il 39% Sky in Europa, tramite la quota di Fox. Più precisamente ha ottenuto un pezzo di Sky PLC, che controlla le divisioni europee tra cui quella italiana. Robert A. Iger rimarrà presidente e CEO di The Walt Disney Company fino al 2021.

deadpool

Tornando al lato economico della faccenda, gli azionisti di 21st Century Fox riceveranno 0,2745 azioni Disney per ogni azione 21st Century Fox detenuta. Disney si farà carico anche di 13,7 miliardi di debito netto. "Il prezzo di acquisizione implica un valore patrimoniale complessivo di circa 52,4 miliardi di dollari e una transazione totale di circa 66,1 miliardi di dollari".

Si prevede che l'acquisizione produca almeno 2 miliardi di risparmi sui costi derivanti da efficienze ottenute con la combinazione delle attività commerciali.

Rupert Murdoch
Rupert Murdoch

"L'acquisizione di questa straordinaria collezione di aziende da 21st Century Fox riflette la crescente domanda da parte dei consumatori di una ricca diversità di esperienze d'intrattenimento che siano il più avvincenti, accessibili e convenienti che mai", ha dichiarato Robert A. Iger, boss di The Walt Disney Company. Netflix è avvisato.

"Siamo onorati e grati che Rupert Murdoch ci abbia affidato il futuro delle aziende che ha sviluppato per tutta la vita, e siamo entusiasti di questa straordinaria opportunità di aumentare in modo significativo il nostro portafoglio di franchise e contenuti. L'accordo amplierà inoltre la nostra portata internazionale, consentendoci di offrire uno storytelling di livello mondiale e piattaforme di distribuzione innovative a più consumatori nei mercati chiave di tutto il mondo".

Pubblicità

AREE TEMATICHE